Mercato – Le big europee mettono gli occhi su Atal del Nizza: due piste in Italia, può esserci anche l’Inter

Mercato – Le big europee mettono gli occhi su Atal del Nizza: due piste in Italia, può esserci anche l’Inter

Il giocatore, a gennaio, era già nei radar del Siviglia

di Lorenzo Della Savia

Si avvicina l’estate e riparte il giochino: riprendono il via le processioni dei club europei a caccia di talenti in procinto di sbocciare su grande scala, si riaprono le aste con diversissime società concorrenti pronte a ingolosire l’oggetto dell’asta, nonché il venditore, i quali – nel caso – rispondono rispettivamente ai nomi di Youcef Atal e del Nizza. Come scrive L’Equipe, noto quotidiano sportivo francese, infatti, il terzino destro della società della Riviera – approdato in Francia dai belgi del Kortrijk per soli 3 milioni di euro – sarà parecchio appetito nella prossima finestra di mercato. E, tra le tante pretendenti per il giocatore, potrebbe esserci anche l’Inter.

Solo domenica scorsa, per dire, il giocatore è andato a segno contro il Guingamp con una tripletta, e l’eventualità ha fatto sì che si ravvivassero gli interessamenti delle società europee per Atal: a gennaio – ricorda il succitato quotidiano transalpino – si era già fatto vivo il Siviglia, con le sirene del club andaluso che, però, non si tradussero in niente di fatto. E adesso, sono in tanti a prepararsi sulla griglia di partenza: c’è il Bayern Monaco, c’è il Chelsea e c’è anche l’Atletico Madrid. E potrebbe esserci, appunto, l’Inter: L’Equipe, per la verità, ci mette un punto di domanda, ma spiega con chiarezza che quelle che conducono alla Serie A sono – per ora – le due piste più calde, e una di queste due potrebbe essere relativa all’Inter: i nerazzurri – si legge – avrebbero già incontrato i rappresentanti del Nizza, esattamente come l’altro club italiano (di cui non viene fatto il nome, però) sulle tracce di Atal. E ora – come da consolidata prassi – non resta che attendere eventuali sviluppi.

[PODCAST] Passioneinter Talk #2: volata Champions

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy