CorSera attacca: “Inter, così lo scudetto è impossibile! Niente Tonali e Kumbulla perché…”

CorSera attacca: “Inter, così lo scudetto è impossibile! Niente Tonali e Kumbulla perché…”

A firma di Guido De Carolis l’analisi del momento dell’Inter

di Davide Ricci, @davide_r22

Sarà una sessione di mercato difficile per tutti dopo i problemi sanitari tutto il mondo ha avuto. Al momento infatti veri e propri colpi non ce ne sono stati e sarà così anche per l’Inter. A firma di Guido De Carolis del Corriere della Sera c’è l’analisi del momento nerazzurro e del mercato.

“A fine agosto il presidente Steven Zhang si è incontrato con l’allenatore Antonio Conte e la dirigenza. Il quadro raffigurato non incoraggia l’ottimismo: non si può spendere se prima non si vende, è la sintesi brutale, non l’unica. Suning negli anni ha immesso parecchi milioni nel club (circa 600), ma già dalla passata stagione il flusso di denaro si è ridotto. Il mercato è stato fatto praticamente a costo zero, quel che mancava lo ha portato la squadra, con quanto ottenuto in campo. Il coronavirus ha azzerato gli incassi di botteghino e merchandising, è così per tutti però. Lo scoglio vero per l’Inter e Suning sono le politiche della Cina. Per ora il club si è mosso su Hakimi (40 milioni) e Sensi (25), riscattato dopo il prestito. L’Inter aveva già programmato gli acquisti di Tonali e Kumbulla. A bloccarli non è stato Conte, come qualcuno erroneamente pensa, ma l’impossibilità di investire. Un altro sogno sfumato è Allan. Il centrocampista del Napoli era un affare a soli 24 milioni: l’ha preso l’Everton, l’Inter si è ritirata per mancanza di fondi. Il mercato vive per ora sui parametri zero. Il presidente Zhang ha chiesto ai dirigenti di vendere, purtroppo non ci sono offerte. Si può pensare di far cassa con Eriksen, se arriva un’offerta sarà ceduto per prendere Kantè. Il mercato dell’Inter è un gioco di incastri, sognare lo scudetto così è praticamente impossibile“.

>>>Iscriviti al canale Youtube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy