GdS – A Conte serve lo sprint fino a maggio: si valutano le posizioni di Lazaro e Politano

GdS – A Conte serve lo sprint fino a maggio: si valutano le posizioni di Lazaro e Politano

Il tecnico leccese ha bisogno di alternative all’altezza in ogni ruolo

di Antonio Siragusano

Uno dei concetti che Antonio Conte ripete dal primo giorno in cui si è presentato dinnanzi all’intero mondo Inter, è quello di voler una rosa di 23 calciatori in grado di poter garantire sempre lo stesso livello di affidabilità. Oltre ai canonici titolari, vorrebbe dunque delle alternative in grado di poter giocare con serenità ogni partita, garantendogli più o meno lo stesso livello di gioco di qualsiasi altro calciatore.

Se gli esperimenti tattici in tal senso non sono mancati, vi sono ancora calciatori che non sono riusciti ad entrare a distanza di mesi nei meccanismi e nelle idee di calcio dell’ex commissario tecnico. A partire da Valentino Lazaro, ieri nettamente il peggiore nonostante i pochi minuti giocati. Per arrivare a Politano: come ricordato da La Gazzetta dello Sport, per lui l’Inter ha rifiutato la corte della Fiorentina a fine agosto, logico aspettarsi che nei prossimi due mesi sia in grado di giocarsela con Lukaku e Lautaro. Alla fine il discorso è molto semplice: Conte vuole sette mesi di sprint, fino a maggio. Se la benzina non è sufficiente, da qualche parte si troverà una stazione di servizio per rimediare.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

I Top&Flop di Sassuolo-Inter: che intesa Lautaro-Lukaku! Lazaro, è tempo di alzarsi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy