CdS – E’ Icardi il Grande Fardello dell’Inter: Conte non lo vuole, ma è poco gradito anche sul mercato

Per il giocatore sono pochissime le mete raggiungibili

di Lorenzo Della Savia

Riferimenti neanche troppo velati a chiacchierati programmi televisivi: Mauro Icardi – giocatore di per sé altrettanto chiacchierato – è il Grande Fardello di quest’Inter, inteso come macigno con cui i nerazzurri devono fare i conti tenendoselo sulle spalle in attesa di poterlo scaricare. Perché l’obiettivo – come spiega questa mattina il Corriere dello Sport – non è altro che questo: vendere Icardi. Il primo a chiederlo è Antonio Conte: non lo vuole avere, non lo vuole vedere, non vuole averci a che fare, e sin qui ci siamo. Il punto è come sbarazzarsene, di Icardi, dal momento che – esattamente come Conte – nessuno pare volerlo, almeno ad oggi.

C’erano due nomi, due accostamenti, tutti italiani: la Juventus, che il giocatore vuole, desidera: per non spostarsi troppo da Milano – anche per esigenze familiari – e per rimanere comunque in palcoscenici competitivi e appunto italiani. Ma la pista è fredda, è chiaro da tempo. Il secondo accostamento è quello del Napoli: altra destinazione gradita, anche se in questo momento non rappresenta un’opzione perché le priorità – di tutti, e dei partenopei in primis – sono altre. Resta il fardello. Che qualcuno – per esempio Wanda Nara – avrebbe tutto l’interesse a far durare per un altro anno, da separato in casa. A danno dell’Inter, come immaginabile, ma forse non solo dell’Inter.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 1.000 interisti!

TS – Conte disegna l’Ital-Inter: Sensi è in arrivo, e non pregiudica l’affare Barella

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy