MERCATO – Ag. Mbaye: “Le offerte non mancano. Piace molto a…”

di

Mbaye Inter potrebbe girarlo in prestito alla Lazio

Ibrahima Mbaye, nato il 19 novembre del 1994, si è messo in luce quest’anno a Livorno, dove è giunto per contribuire a conquistare una salvezza che alla fine non è arrivata. Ma la sua ottima stagione resta un dato di fatto, tanto che l’Inter sta seriamente pensando di riportarlo a Milano, facendolo quindi rientrare dal prestito alla società amaranto.

Ma il ragazzo, che ha esordito un anno fa nella massima serie, avrebbe comunque bisogno di giocare con una certa continuità per poter caricarsi sul groppone una certa esperienza per poi, in futuro, metterla al servizio della squadra in cui è cresciuto. Proprio per questo motivo una delle ipotesi potrebbe essere un ulteriore prestito. Nei giorni scorsi circolavano voci su un eventuale interessamento della Lazio, mentre continua a essere calda la pista che invece porterebbe Mbaye a Palermo.

Questa mattina il suo procuratore Beppe Accardi (di cui vi avevamo già fornito le dichiarazioni dello scorso fine settimana) è stato contattato dal sito EaglesMania e ha chiarito la situazione sul futuro del giovane difensore: “Ancora non sappiamo cosa succederà, siamo in una fase dove stiamo cercando di capire tutti quello che sarà il suo futuro. Non so se tornerà all’Inter anche se i nerazzurri sembrano intenzionati a riportarlo a casa. Per fortuna le richieste non mancano. Lazio? Non lo so. Posso dire che il calciatore piace molto a Tare, e la cosa non può che far piacere. Però, tranne che i contatti in gennaio, per questa fase di mercato non ci sono stati contatti con loro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy