Mercato – Il Napoli rinuncia a Barella, Ancelotti: “Non è un calciatore sotto osservazione”. E su Insigne…

Mercato – Il Napoli rinuncia a Barella, Ancelotti: “Non è un calciatore sotto osservazione”. E su Insigne…

Le parole del tecnico sembrano allontanare le voci sul centrocampista in orbita partenopea

di Davide Ricci, @davide_r22

Il profilo di Nicolò Barella sarà al centro del prossimo mercato estivo. Il gioiello della nazionale italiana classe 1997 è un obiettivo di mercato delle big italiane ed europee, tra cui l’Inter. Il ds Ausilio ha messo gli occhi sul giovane calciatore di proprietà del Cagliari già nello scorso gennaio, aprendo una vera e propria sfida con il Napoli.

Sia quella milanese che quella partenopea erano le due società in pole per aggiudicarsi le prestazioni di Barella nella prossima stagione, ma dalla conferenza stampa pre-partita di Carlo Ancelotti, alla vigilia proprio della sfida tra il suo Napoli ed il Cagliari, emergono delle importanti novità sul futuro del centrocampista: il club campano non sarebbe più sulle tracce del calciatore sardo. Alla domanda sul futuro di Barella il tecnico ex Milan risponde in modo preciso: “L’apprezzamento resta, perché è un grande calciatore, ma non rientra tra quelli sotto osservazione”.

Un dietrofront importante dunque del Napoli, che lascerebbe così la strada spianata all’Inter, pronta a questo punto a fare lo scatto decisivo.

Lo stesso tecnico dei partenopei ha poi confermato i risvolti venuti a galla sulla recente vicenda legata a Lorenzo Insigne, accostato anche lui all’Inter: “E’ vero che mi sono incontrato con lui. C’è la sua volontà di restare e rinnovare il contratto. Noi poi non abbiamo mai pensato di cederlo. Siamo contenti che lui voglia rimanere”.

Handanovic, il capitano di ghiaccio. Dal passato all’Udinese al futuro sempre più nerazzurro

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy