MERCATO – Al via la missione Morata: pronto il blitz di Ausilio a Madrid e si muove anche Thohir

di

L’Inter è pazza per Alvaro Morata. La dirigenza nerazzurra sogna di portare il giovane centravanti spagnolo alla corte di Mazzarri e per questo Ausilio ha in programma a breve un nuovo blitz nella città madrilena. Il dirigente nerazzurro è impegnato a studiare tutte le varie ipotesi offensive per rafforzare l’attacco della Beneamata e per questo è probabile che torni a viaggiare a Madrid per assistere alle doppie semifinali di Champions tra il 22 e il 23 aprile.

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport oggi in edicola il nome in cima alla lista sarebbe proprio quello di Morata il cui costo del cartellino oscilla intorno ai 15 milioni di euro. Queste le parole del quotidiano milanese:

“Morata è ovviamente desideroso di sfondare nel club in cui è esploso ma al contempo vorrà capire se in futuro lo spazio per lui sarà meno centellinato dell’attuale: proprio su questo baserà la propria volontà o meno di cambiare aria. Di certo Perez e Thohir ne parleranno e il numero uno interista capirà intenzioni e richieste del grande capo del Real. L’Inter segue Morata da anni ma col mirino puntato dal gennaio scorso. Il club nerazzurro conosce alla perfezione pregi e difetti di questo 21enne che ha il contratto fino al 2015 e che in patria hanno paragonato a Morientes. Proprio nel gennaio scorso, sia Inter che Juve avevano attivato il proprio interesse verso il ragazzino, e i nerazzurri (più dei bianconeri) erano disposti ad accettare la cosiddetta ‘Clausola di riacquisto’ che il Real vorrebbe inserire nell’eventuale contratto di cessione del giocatore”.

Al blitz di Ausilio inoltre potrebbe seguire un dialogo in prima persona tra il Presidente Thohir e Florentino Perez l’8 giugno 2014 in occasione della sfida tra vecchie glorie dell’Inter e del Real Madrid in programma allo stadio “Santiago Bernabeu”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy