MERCATO – Sirene tedesche per Ranocchia: “Se tornassero alla carica Andrea ci penserebbe”

di

Futuro da capitano dell’Inter oppure futuro da difensore di qualche altra big europea? La carriera di Andrea Ranocchia è di fronte ad un bivio: il centrale umbro ha il contratto in scadenza nel 2015 e grazie agli ultimi mesi altamente positivi con la maglia nerazzurra ha la possibilità di decidere ciò che è meglio per il suo futuro.

I dubbi verranno spazzati via alla fine del Mondiale brasiliano perché solo allora Ranocchia renderà pubblica la sua decisione definitiva. Sulle tracce del nazionale italiano ci sono la Juventus e il Bayern Monaco, e secondo quanto dichiarato da Mario Giunta, esperto di mercato di Sky Sport, proprio un ritorno di fiamma dei bavaresi potrebbe complicare la sua permanenza in nerazzurro. Queste le sue parole:

“L’Inter proverà a trattenerlo. Il calciatore, al termine dell’esperienza con l’Italia al Mondiale, parlerà con la società che gli ha proposto un rinnovo triennale. A quel punto valuterà se sposare il progetto interista, con Mazzarri che potrebbe nominarlo capitano, ma per prima cosa deve capire se gli stimoli sono ancora alti. Al momento non c’è stata nessuna squadra italiana che si è presentata a Milano offrendo tanti soldi, al contrario di quanto fatto dal Bayern Monaco. Nel caso in cui i tedeschi tornassero in corsa, Ranocchia ci penserebbe”.

Follow @antocarboni91

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy