SKRINIAR PSG INTER

Ultimatum al PSG per Skriniar: senza rilancio, l’Inter valuta altre cessioni

Ultimatum al PSG per Skriniar: senza rilancio, l’Inter valuta altre cessioni - immagine 1
Il difensore slovacco potrebbe davvero rimanere all'Inter

Alessio Murgida

L'Inter ha fretta di chiudere gli ultimi discorsi di mercato. Il ritiro è iniziato ormai da tre giorni e i nerazzurri puntano a formare l'organico finale il prima possibile. Per questo motivo, secondo La Gazzetta dello Sport, l'Inter ha dato un ultimatum al PSG per Milan Skriniar.

Skriniar Inter

Il famoso rilancio non è ancora arrivato: l'offerta dei parigini è ferma a 60 milioni di euro più eventuale contropartita. La richiesta dell'Inter è chiara: solo cash, dai 70 milioni di euro in su. La situazione non piace nemmeno a Skriniar: per un giocatore, infatti, non è il massimo iniziare il ritiro (lo slovacco sarà ad Appiano il 10 luglio) con il proprio futuro in bilico. Per questo, l'Inter chiede chiarezza al PSG entro una settimana: attenzione, quindi, al ribaltone. Se il rilancio non dovesse arrivare, i nerazzurri sarebbe pronti a valutare altre cessioni: come per esempio quella di de Vrij e Dumfries. Come detto da Inzaghi in conferenza stampa: "Può succedere di tutto".

tutte le notizie di