Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

VANHEUSDEN INTER

Vanheusden torna dall’infortunio, l’Inter nel mirino: “Pronto a sorprendere tutti”

Vanheusden torna dall’infortunio, l’Inter nel mirino: “Pronto a sorprendere tutti” - immagine 1

Il difensore belga ha chiuso in anticipo la stagione col Genoa a causa di un nuovo problema fisico

Redazione Passione Inter

Tanto promettente, quanto sfortunato. Ma non per questo ci si arrende. Zinho Vanheusden, uno dei gioielli di proprietà dell'Inter su cui la dirigenza ripone le maggiori speranze, è pronto a tornare in campo dopo l'ennesimo, brutto infortunio della sua giovane carriera che ha messo fine con largo anticipo alla sua stagione in prestito al Genoa, nata e tramontata tra mille difficoltà anche a causa del progetto del Grifone poi retrocesso.

Vanheusden torna dall’infortunio, l’Inter nel mirino: “Pronto a sorprendere tutti”- immagine 2

Sul suo profilo Instagram il difensore belga classe '99, pronto a rientrare a Milano, ha pubblicato un video in cui si allena per ritrovare la migliore condizione allegandoci un messaggio motivazionale: "Ogni carriera ha la sua storia - scrive Vanheusden -. Alcune storie sono facili da leggere, facili da raccontare, ma verranno dimenticate. Altre storie sono difficili da leggere, hanno molti colpi di scena, ma saranno indimenticabili. Ho intenzione di andare per l'indimenticabile. È stata una strada incredibilmente difficile, fisicamente e mentalmente. Ma eccomi di nuovo qui... Dopo un altro infortunio, più forte che mai, con la mentalità perenne di scrivere una storia indimenticabile e sorprendere tutti quelli che hanno dubitato di me".

Cosa succederà adesso? Difficile decifrare il suo futuro in questo momento. Le doti del difensore non sono in discussione. Il Belgio lo studia per il prossimo futuro della Nazionale e l'Inter ci punta. I diversi infortuni degli ultimi anni però rendono richiedono prudenza. L'Inter, in questa estate di mercato, potrebbe cambiare diverse pedine in difesa e l'idea di far crescere in casa un 'nuovo Bastoni' intriga. Si attende l'incontro tra le parti, però, per capire se sarà possibile farlo crescere ad Appiano all'ombra dei giganti interisti di Inzaghi trovando poco spazio o se, invece, sarà meglio sistemarlo in un club che possa dargli minuti e fiducia.