Enrico Bertolino scherza:”Inter in testa, sì, ma dalla parte destra!”

di

Enrico Bertolino, noto comico e tifoso interista, al termine dell’incontro pareggiato dall’Inter contro la Lazio per 2-2 si è concesso ai microfoni de La Gazzetta dello Sport di Milano e Lombardia regalando anche qualche battuta sagace.

Ecco le parole di Enrico Bertolino:

“Festeggiamo un pareggio e va bene così; peccato solo che, con i risultati di chi ci sta davanti, c’era da prendere questi tre punti. Alla fine restano un gran bel cuore e una squadra che con il nuovo tecnico è comunque più propositiva. Il vero problema è che, contro la Juve, oltre al cuore rischi di lasciarci pure il fegato. Diciamo che non vedo in tutti quella che gli spagnoli chiamerebbero ‘garra’. Con Mourinho eri spesso autore di gare rocambolesche ma alla fine vincevi 4-3 col Siena. Ora passiamo almeno il Natale in testa… ma dalla parte destra della classificaafferma scherzando.

Poi il comico nerazzurro continua esprimendo il suo pensiero sul mercato che il club di Corso Vittorio Emanuele si appresta ad operare:“Non sono all’altezza di dare consigli a uno come Roberto Mancini. Credo si debba ripartire da questo Mateo Kovacic, che però sembra giocare sempre da solo, al punto da farsi applaudire dai compagni fermi. E confido nel recupero di Hernanes. E poi, troveremo il vero Guarin?”.

LEGGI ANCHE –MOURINHO RACCONTA BALOTELLI:?ALL’INTER GLI DISSI DI PRESENTARSI NEL MIO UFFICIO MA MI RISPOSE COSI???

LEGGI ANCHE – MORATTI: “FINALMENTE HO VISTO IL BEL GIOCO”

Vuoi essere sempre aggiornato su quel che accade nel mondo del calcio e dello sport in generale? Leggi LoSport24!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy