inter news

INDISCREZIONE PI – Calciomercato, Urzi ‘chiama’, ma l’Italia (e l’Inter) è lontana. Possibile inserimento del River Plate?

Il classe 2000 ha fatto parlare di sé ammettendo l'interesse di Inter, Roma, Fiorentina ed altri club stranieri. Ma al momento nessuno di questi club si è fatto realmente avanti

Daniele Najjar

"Agustin Urzi si candida chiaramente: "Mi hanno cercato Boca Juniors, Racing, Inter, River Plate, Roma, Benfica, Atletico e Fiorentina". Il fantasista classe 2000 milita nel Banfield e, in una intervista rilasciata a TNT Sports in Argentina, ha candidamente ammesso che per lui ci sarebbe una vera e propria fila fuori dalla sede del club.

Al di là delle dichiarazioni di facciata però, secondo quanto raccolto dalla redazione di Passioneinter.com, non sembra esserci, almeno per il momento, nessuno dei club italiani citati realmente pronto a fare un investimento immediato per lui. Il prezzo richiesto è di 10 milioni, che non sono una cifra enorme di questi tempi, ma allo stesso tempo rappresenterebbero un investimento importante per un ragazzo di appena 19 anni al secondo anno in prima squadra. Ed il presidente Portell vorrebbe monetizzare il più possibile la sua cessione, soprattutto considerando il momento di crisi economica di livello nazionale e mondiale.

Più che l'Italia e l'Inter dunque, al momento per Urzi è probabile sì un trasferimento, ma all'interno dei confini nazionali: il club spera nell'inserimento delle big della Superliga, il River Plate ed il Boca Juniors, a cifre chiaramente più contenute.

Colloqui ufficiali con la Beneamata comunque al momento non ce ne sono stati, a parte un semplice sondaggio datato alcuni mesi fa, ma come il Vicepresidente Javier Zanetti è abituato a farne con tanti prospetti locali, considerando poi il fatto che dalle parti del BanfieldPupi è di casa.

https://www.passioneinter.com/notizie-nerazzurre/inter-news-live/

a