fantacalcio

FANTACALCIO – I consigli per la 26a giornata di Serie A

Consigli Fantacalcio Giornata 26 a cura della redazione di Fantapazz.com Roma-Inter  (convocati) La Roma senza Totti e Maicon e con Gervinho reduce dalla febbre, dovrà puntare su Ljajic e Destro. Noi vi consigliamo entrambi ed il Pjanic in...

Redazione

Consigli Fantacalcio Giornata 26 a cura della redazione di Fantapazz.com

Roma-Inter  (convocati)

La Roma senza Totti e Maicon e con Gervinho reduce dalla febbre, dovrà puntare su Ljajic e Destro. Noi vi consigliamo entrambi ed il Pjanic in grandissima forma ultimamente. Da evitare invece Castan reduce da prestazioni altalenanti. Nell'Inter consigliamo Guarin in netta crescita e Palacio che potrà beneficiare del lavoro sporco di Icardi davanti. Da evitare invece entrambi i terzini Nagatomo che non riesce pìù a trovare lo spunto davanti e Jonathan inevitabilmente in calo.

Cagliari-Udinese

Nel Cagliari novità tattica probabilmente con Adryan a supporto delle due punte, ma molto avanzato. E? un giocatore che consigliamo, così come Vecino che hanno portato una novità importante in un Cagliari spesso monocorde. Da evitare invece Avelar, che si gioca il posto con murru, ma entrambi sono sempre deludenti. Nell'Udinese da schierare Bruno Fernandes che dovrebbe supportare Di Natale davanti. Consigliamo anche Badu sorprendentemente sempre tra i migliori, mentre Naldo e il rientrante Gabriel Silva sono gli anelli deboli dei friulani

Atalanta-Chievo

Partita dell'ex per Yepes che sta tornando alle prestazioni sicure che aveva qualche anno fa al Chievo e che consigliamo. Insieme a lui in gran forma Bonaventura che non riesce a trovare il gol, ma sforna sempre grandi prestazioni. Da evitare invece Carmona troppo discontinuo ultimamente. Nel Chievo vogliamo puntare su Hetemaj che giocherà nell'insolito ruolo di trequartista e su Stoian, che anche subentrando a partita in corso, può essere decisivo. Da evitare il ?re dei gialli? della Serie A , Bostjan Cesar una certezza negativa per chi lo schiera. Occhio anche ad Agazzi, cresciuto a Bergamo, che potrebbe fare una gran partita.

Genoa-Catania

Nel Genoa, senza Matuzalem, ci affidiamo all'estro di Bertolacci che potrebbe anche trovare il gol, assente per lui, da parecchie partite. Puntiamo anche su Fetfatzidis che ha sempre grandi numeri per cambiare le partite e Gilardino, reduce da un brutto match a Napoli e con voglia di riscatto. Da evitare Sculli, finora deludente nel suo ritorno a Genova. Nel Catania tante assenze ma puntiamo sul giovane Fedato che potrebbe giocare a supporto di Leto (cmq in dubbio) e che sta pian piano capendo la Serie A. Motivatissimo sarà Lodi che ha iniziato la stagione con i rossoblu. Da evitare invece Alvarez ed anche Andujar che non danno sicurezze e sono spesso protagonisti di ingenuità decisive.

Sassuolo-Parma

All'Andata ci fu il primo gol in Serie A di Berardi, e proprio il talento calabrese è la speranza di Malesani per cogliere i primi punti. In forma anche Magnanelli, da schierare, che ha recuperato bene dall'infortunio e ci sembra molto motivato. Puntiamo anche sul riscatto di Cannavaro che avrà un bel duello con Amauri. Da evitare invece Longhi che affronterà un Cassani(consigliato) in gran forma. Nel Parma ci aspettiamo il ritorno al gol di Parolo mentre la coppia Paletta-Lucarelli potrebbe soffrire la rapidità di Berardi ed è quindi da evitare. Occhio alla sorpresa Schelotto già a segno a Bergamo e che potrebbe entrare nella ripresa.

Torino-Sampdoria

Dopo lo ?sfortunato? derby della mole, il Toro questa settimana si troverà di fronte una Samp che ha perso il bel passo di inizio anno. In questa partita vi consigliamo vivamente tra i granata oltre ai soliti Immobile e Cerci, il centrocampista Kurtic, che sta giocando su ottimi livelli da quando è arrivato a Torino. Nei doriani puntiamo su Soriano e Gabbiadini, mentre, sconsigliamo il brasiliano Eder che è in calo. Nei flop oltre al sopracitato Eder, inseriamo Giovanni Pasquale: l'esterno granata ha collezionato solo brutti voti in questa stagione e non ci sembra si sia interamente integrato nel toro. Verona-Bologna Il Verona dopo la vittoriosa trasferta di Livorno si troverà di fronte questa settimana un Bologna alla disperata ricerca di punti salvezza. In questa partita consigliamo nelle fila gialloblù il duo Halfredsson-Romulo,  due giocatori che stanno avendo un rendimento al di sopra delle attese. Nei gialloblù consigliamo invece Cristaldo e Kone, che ci sembrano essere gli unici a poter regalare possibili malus. Nei probabili flop inseriamo invece il ?calante? Cacciatore e il ?falloso? Perez. Livorno-Napoli Il Livorno questa domenica affronterà un Napoli che potrebbe avere qualche tossina di troppo dopo la partita di Europa League. Nel Livorno consigliamo di schierare Emeghara, il quale potrebbe sfruttare le possibili ripartenze che concederanno i partenopei, e  il centrocampista Greco, che è in gran condizione. Tra i partenopei consigliamo il belga Mertens e soprattutto Hamsik, che migliora partita dopo partita. Nei flop inseriamo l'intera retroguardia livornese a forte rischio malus e brutti voti. Fiorentina-Lazio La fiorentina orfana del direttore d?orchestra B. Valero, giocherà contro una Lazio che sembra aver smarrito la spinta portata da Reja. Tra i viola consigliamo Cuadrado e Aquilani, e scommettiamo sul ritorno al gol del ?panzer? Gomez. Nei biancocelesti puntiamo invece sul solito Candreva, e sul centrocampista Lulic, che pian pianino sta tornando ai suoi livelli. Nei possibili flop inseriamo l'ex United Anderson, e l'attaccante biancoceleste Klose che non ci sembra essere in condizione. Milan-Juventus Il ventiseiesimo turno si chiude con il big match di Milano, che potrebbe risvegliare il Milan e arrestare la magnifica corsa dei bianconeri. Tra i milanisti puntate tutto su Taarabt e Rami, due giocatori in gran forma che stanno regalando bonus e belle prestazioni. Nella Juve oltre a consigliare il solito Tevez, consigliamo Marchisio e il ghanese Asamoah (anche se in forte dubbio). Nei flop inseriamo il portiere milanista Abbiati e a sorpresa Pogba che in questo periodo ci sembra stia un po' rifiatando.