Adani: “L’Inter è stato il mio punto più alto, Ronaldo il migliore di sempre”

Daniele Adani ha parlato a 360 gradi in una diretta su Instagram

di Alessandro Rodella, @AleRodella

Daniele Adani non dimentica il suo passato in nerazzurro e nelle sue dirette Instagram spesso ne ricorda alcuni momenti. Nell’ultima chiacchierata virtuale ha ribadito il concetto di come l’Inter sia stata il suo traguardo più alto raggiunto in carriera. “Per me è stato il punto più alto di un percorso” ha usato senza mezzi termini continuando poi con una conclusione dai toni romantici: “Dal mio punto di vista è stata una gavetta iniziata da lontano facendo tutte le tappe. Sono riuscito a giocare le più grandi partite europee portando me stesso ai massimi livello; quindi è il termine di un percorso.”

L’ex difensore ha poi voluto sottolineare chi sia secondo lui il miglior centravanti della storia: Ronaldo afferma senza dubbi. “Faceva 25 anni fa quello che fanno ora i migliori al mondo. Lo ha fatto prima facendo vedere cose sconosciute, mai viste prima, non leggibili, con velocità e classe, un’ispirazione unica. E’ nato per essere il miglior centravanti al mondo. Infortuni? Lui era anche molto forte fisicamente, non era solo veloce e elastico. Dio gli ha dato tanto e un po’ gli ha tolto.”


Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

Il vicepres. FIFA sulla ripresa: “Calendario? Valutiamo l’anno solare. Serie A, decide il Governo”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy