Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Barcellona-Inter, Spalletti (Rai): “I blaugrana hanno vinto con merito. Gli infortuni ci hanno complicato le cose”

Il mister nerazzurro ha parlato nel post partita del match del Camp Nou

Simone Frizza

"Intervenuto ai microfoni della Rai, Luciano Spalletti ha commentato la partita persa dalla sua Inter contro il Barcellona di Valverde. Ecco le sue dichiarazioni.

"PARTITA -"Siamo entrati un po' frenati e un po' titubanti concedendogli troppo campo. Andando a recuperare palla non siamo riusciti a pulirla bene mentre loro ci saltavano addosso subito. Qualche problema di velocità lo avevamo, è stato difficile. Io pensavo si spendesse meglio il premio guadagnato al'anno scorso, soprattutto dopo le due partite iniziali di Champions dove ce la siamo giocata alla pari. Oggi invece abbiamo concesso qualcosa".

"SORPRESA RAFINHA IN CAMPO -"No, a me ha fatto piacere vederlo giocare e anzi, il modulo è rimasto lo stesso ma così hanno avuto più palleggio e meno profondità dato che Dembélé dà più strappi".

"ERRORE SKRINIAR SUL PRIMO GOL -"Il difetto dei difensori vecchi è guardare troppo l'uomo, ora si guarda solo il pallone e si va a coprire lo spazio. L'attaccante trova gli spazi che vuole. Si può sbagliare, però il concetto di marcare l'uomo e non la palla è sbagliato, prima si deve marcare lo spazio e poi adattarsi sull'uomo. Differenza nel possesso palla? La partita sta tutta lì, ogni volta che riconquistavamo palla l'abbiamo sempre rimessa in discussione. Quando non tieni palla poi perdi ordine ed energie perché devi andare a rincorrere e naturalmente si snatura il concetto di squadra".

"SQUADRA STANCA -"Qualche complicazione ce l'hanno creata gli infortunati, soprattutto nel settore di centrocampo. Avevamo gli uomini contati anche in base al freno della UEFA nella limitazione delle liste. Però non è quello, la situazione è facilmente identificabile: loro ci hanno fatto correre e perdere le energie. Perdendo di lucidità e giocando distante dalla porta abbiamo fatto fatica. Potevamo avere più fortuna in certe situazioni, ma loro sono stati più bravi di noi e hanno vinto meritatamente".

"VIDEO - ICARDI E BARCELLONA: I MOTIVI DI UN AMORE MAI SBOCCIATO