Borja preferito ma Erisken non si scompone. Calma e professionalità: nel mirino c’è l’Europa League

Il fantasista danese intanto a Ferrara è risultato essere il nerazzurro che ha corso di più

di Raffaele Caruso

Il Christian Eriksen ammirato a Ferrara ha mandato all’Inter, ma soprattutto a Conte, segnali incoraggianti. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, in vista della sfida contro la Roma il favorito per una maglia da titolare sembra essere Borja Valero e la maglia da titolare è stata concessa al danese per far rifiatare lo spagnolo, a rischio anche diffida.

Al momento le gerarchie sulla trequarti sembrano essere queste. Eriksen però non si scompone, ce la sta mettendo tutta per conquistare Conte e giovedì è risultato essere il nerazzurro che ha corso di più (quasi 11 chilometri e mezzo) e con la velocità media più alta (8,1 km/h).

A questo dato vanno aggiunte anche le sette palle recuperate. Il tutto senza rinunciare alle specialità della casa: lanci, cross, aperture e tocchi di prima. Eriksen è calmo, come dimostrato sia via social sia nei discorsi con il suo entourage. Sarà timido, ma è anche paziente e sicuro dei propri mezzi: le esperienze passate lo hanno convinto che perseverando riesce a imporsi, anche perché nel mirino c’è l’Europa League.

>>>Iscriviti al canale YouTube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

LIVE Calciomercato Inter – Dzeko-Zaniolo, doppia sfida con la Juve. All-in su Tonali, piace Lingard

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy