Cagni: “Inter, potevi vincere il campionato già quest’anno. Ma per il prossimo vi dico come la vedo”

Intanto i nerazzurri hanno aritmeticamente raggiunto il quarto posto

di Lorenzo Della Savia

Scudetto a parte – ormai praticamente impossibile – qualche obiettivo da raggiungere, in realtà, per l’Inter, ci sarebbe anche: il secondo posto in classifica, per esempio, e poi ci sarebbe pure l’Europa League (il quarto posto, come minimo, è già stato aritmeticamente raggiunto, in attesa che lo sia anche la qualificazione in Champions League: per impedirla, il Napoli dovrebbe vincere la Champions e la Roma l’Europa League). Ma secondo tutti – incluso Gigi Cagni, che parla a TMW Radio nel corso della trasmissione Maracanà – l’anno veramente fondamentale per i nerazzurri sarà il prossimo, dove saranno in molti a lottare per il titolo.

Cagni, infatti, per l’anno prossimo la vede così: “Sarà un campionato molto bello – spiega – Sarà l’ultimo anno per molti, tutti saranno sotto esame, compreso Sarri. Fonseca è bravo ma l’anno prossimo deve dimostrarlo. Quest’anno gli do l’alibi che non ha il presidente, il ds e altri dirigenti. E’ rimasto da solo e quindi è un problema gestire la squadra così. Nella Lazio Simone Inzaghi non può sbagliare nulla ormai”. E poi eccoci all’Inter: “Conte? L’arrabbiatura è per quanto visto nelle ultime gare, c’era l’opportunità di vincere già quest’anno. L’anno prossimo se la gioca con la Juve, di sicuro”.

>>>Iscriviti al canale Youtube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

LIVE Calciomercato Inter – Il piano di Marotta per Zaniolo. Salcedo stuzzica Conte, l’ICC fa sognare con Kanté

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy