Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

ZONA CAICEDO INTER INZAGHI

Inter, preparati: le 3 “Zona Caicedo” più spettacolari con Simone Inzaghi

Inter, preparati: le 3 “Zona Caicedo” più spettacolari con Simone Inzaghi - immagine 1

Tre volte in cui Felipe Caicedo ha "salvato" Inzaghi

Alessio Murgida

Caicedo e Inzaghi: un amore infinito. Il tecnico dà fiducia, l'ecuadoriano ripaga. È un gioco che ha funzionato sempre e che i tifosi nerazzurri sperano funzioni ancora.

Inter, preparati: le 3 “Zona Caicedo” più spettacolari con Simone Inzaghi- immagine 2

In attesa di vederlo in campo, Passione Inter vi propone le tre "Zona Caicedo" più emozionanti insieme a Simone Inzaghi.

CAGLIARI-LAZIO 1-2 (90'+8) - JOLLY CAICEDO

Inter, preparati: le 3 “Zona Caicedo” più spettacolari con Simone Inzaghi- immagine 3

16 dicembre 2019. È l'80' e la Lazio è sotto 1-0. Inzaghi decide di sostituire Radu con Felipe Caicedo. Passano 10 minuti e la partita viene ribaltata.

Prima Luis Alberto, poi Caicedo (al 98') permettono alla Lazio di Inzaghi di arrivare a 8 vittorie di fila: quando nessuno ci credeva, escluso Caicedo.

TORINO-LAZIO 3-4 (90'+8) - "NOI COME CAICEDO"

Inter, preparati: le 3 “Zona Caicedo” più spettacolari con Simone Inzaghi- immagine 4

1 novembre 2020. La Zona Caicedo più spettacolare di tutte. Al 95', La Lazio è sotto 3-2 al Grande Torino. Un rigore di Immobile pareggia 3-3.

Tutto porta a pensare che sarebbe finita così ma per parafrasare Boskov: "Partita finisce quando Caicedo segna". Al 90'+8, sull'ultima palla giocabile, l'ecuadoriano segna il gol del 3-4 con una zampata in area di rigore.

A fine partita, Inzaghi lancia un messaggio inequivocabile: "Caicedo? Ha dimostrato in questi anni di essere un giocatore importante. Noi come lui, non molliamo mai".

LAZIO-JUVENTUS 1-1 (90'+5) - "CAICEDO GRANDE GIOCATORE"

Inter, preparati: le 3 “Zona Caicedo” più spettacolari con Simone Inzaghi- immagine 5

8 novembre 2020. Una settimana dopo l'incredibile ribaltone di Torino-Lazio (vinta dai biancocelesti per 4-3 all'ultimo secondo), la Lazio di Inzaghi si appresta ad affrontare la Juventus in casa.

Dopo essere andata sotto al 15', la Lazio lotta per trovare il pareggio. Chi ci pensa? Sempre lui, sempre al solito momento. Senza Immobile, Inzaghi deve affidarsi a Muriqi che è però autore di una partita anonima. Così, al 54', il tecnico piacentino butta nella mischia il jolly  Caicedo.

Al 95', all'ultima azione, Correa confeziona un pallone in area di rigore per l'ecuadoriano che con un grande girata spedisce alle spalle di Szczęsny (Notare come i due attaccanti ora si ritroveranno all'Inter.)

A fine partita, Inzaghi elogia al massimo Caicedo che ora non è più un jolly o una carta da pescare a caso nel mazzo: "Caicedo è un grande giocatore, una grande persona ed è sempre disponibile".

tutte le notizie di