Castellazzi: “Rigore Strefezza? Il portiere non può sparire. Conte ha fatto bene ma c’è rammarico”

La squadra nerazzurra può recriminare dopo alcuni punti persi nell’arco della stagione

di Raffaele Caruso

Luca Castellazzi, ex portiere dell’Inter, è intervenuto sulle frequenze di Radio Sportiva all’indomani del successo nerazzurro per 0-4 sulla Spal: “Conte è a 6 punti dalla Juve, non sono pochi. Il campionato è nelle mani nella Juve, vincendo 3 partite porta a casa lo scudetto. E’ importante, nell’ottica di crescita, mantenere il secondo posto”.

Il bilancio su Conte:Positivo, ha accorciato le distanze abissali dalla Juve. Ci sono stati errori dovuti alla fatica e ai ritmi della ripresa. Il rammarico è non aver approfittato di un’annata dove la Juve non era una schiacciasassi.

Rigore Strefezza:A me successe un caso analogo con Marchisio quando ero in porta dell’Inter. Anche in quel caso non fu dato rigore, ma nell’uscita un portiere non è che può scomparire. E’ stato bravo Handanovic, per me il rigore non c’èra”.

L’elogio a Samir:E’ il capitano e questo da ancora più peso al suo ruolo. Portiere che fa della costanza di rendimento il suo biglietto da visita. Con il Torino è stato un errore tecnico, possono capitare anche ai più grandi”.

>>>Iscriviti al canale YouTube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

LIVE Calciomercato Inter – Sanchez può prolungare il prestito, Lautaro e Skriniar inseguiti dal Manchester City

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy