Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER-MILAN

Il Derby più pirotecnico di sempre: Inter-Milan 6 a 5

Nyers
Clamorosa l'impresa nerazzurra nel 1949

Pietro Magnani

I Derby di Milano passati alla storia sono diversi, sia da parte nerazzurra che rossonera. Spesso però, il pragmatismo sfugge di mano e le partite diventano delle folli girandole di goal che, oltre a mettere a repentaglio le coronarie dei tifosi, regalano spettacolo a non finire. Regina tra tutte queste partite però non può che essere il Derby della Madonnina del 6 novembre 1949.

Lorenzi

La guerra era finita da qualche anno e i cittadini italiani volevano emozioni, gioia, spettacolo. Volevano festeggiare, volevano la libertà. E Inter e Milan, in quel freddo pomeriggio d'autunno ce la misero tutta per accontentare i propri tifosi. L'Inter si sa, da sempre è considerata "pazza", capace di perdere partite già vinte e di vincere partite al foto finish che sembravano irrimediabilmente compromesse. Bene quel Derby è un perfetto spaccato della Pazza Inter, di una squadra lunatica, a due facce, ma impossibile da non amare.

L'Inter parte male, malissimo e al primo minuto è già sotto per la rete di Candiani, ex nerazzurro che ha cambiato casacca. Al settimo ancora Candiani va a segno e tutti i tifosi nerazzurri si figurano già la disfatta. Al decimo minuto però Nyers, fenomeno ungherese dell'Inter, riapre il Derby con il goal del 2 a 1. Nemmeno dieci minuti pieni di gioco e già tre goal! La reazione dell'Inter però sembra un fuoco di paglia. Al quattordicesimo Nordhal, il pompierone svedese, insacca il 3 a 1 e dopo 5 minuti, al 19 esimo, il connazionale Liedholm timbra il 4 a 1.

I tifosi rossoneri gongolano... ma non hanno fatto i conti con la Pazza Inter! Al 39 esimo Lorenzi serve un cioccolatino ad Amadei, che deve solo segnare. Dopo un solo minuto Nyers, ancora lui, segna un calcio di rigore, portando a fine primo tempo il risultato sul 4-3. La speranza divampa! L'Inter rientra dagli spogliatoi indemoniata e al 50 esimo Amadei sigla la doppietta personale ed il clamoroso ed impensabile pareggio. Ma non è finita qui.

Derby Limone

Al minuto 58 Benito "Veleno" Lorenzi segna l'incredibile 5 a 4. Il Milan però non ci sta ed ha una reazione d'orgoglio e dopo appena un minuto, al 59 esimo pareggia con Annovazzi. I nerazzurri però sono indomabili e si sono messi in testa di vincere. Al 64 esimo ancora Amadei, autore di una meravigliosa tripletta, mette in fondo al sacco il definitivo 6 a 5! L'ultima mezz'ora trascorre senza più altre emozioni, le squadre sono esauste e anche i tifosi sugli spalti. Hanno appena assistito ad una partita clamorosa, con ben 11 reti segnate in soli 64 minuti! Un record probabilmente imbattibile per il nostro calcio, specie per quanto riguarda un Derby di Milano.

Un'impresa clamorosa, specie per come si era messa dopo soli 20 minuti. L'Inter, già allora, era folle. Ma è proprio in occasioni come questa che, oltre a perdere qualche annetto di vita, i suoi tifosi la amano più che mai. L'Inter ricambia sempre l'amore preso con altrettante emozioni date.

tutte le notizie di