mondo calcio

Gabigol può coronare una stagione d’oro: è in corsa anche per il premio di miglior giocatore della Libertadores

Domani sera la finale tra il suo Flamengo e il River Plate

Lorenzo Polimanti

"29 gol e 10 assist in 37 partite stagionali: alzi la mano chi, un anno fa, si sarebbe aspettato di rivedere dodici mesi dopo un Gabigol così, tornato a sorridere ed a brillare in Brasile. Il prestito al Flamengo ha totalmente rilanciato l'attaccante di proprietà dell'Inter che è tornato ad essere uno dei prospetti più importanti del Sudamerica e non solo. La vittoria del Brasileirao è ad un passo, così come il titolo di capocannoniere del torneo. L'attenzione però ora è tutta rivolta alla sfida di domani, in cui il suo Flamengo sfiderà il River Plate nella finalissima di Copa Libertadores, la Champions sudamericana.

"In questa competizione Gabigol ha segnato 7 gol firmando anche 2 assist, con prestazioni d'alto livello cui vuole dar seguito nell'atto finale per conquistare un trofeo enorme ed anche un altro riconoscimento individuale. L'attaccante classe '96 infatti contende al compagno di squadra BrunoHenrique ed ai due avversari di domani Ignacio Fernández e De La Cruz il premio di miglior giocatore della Libertadores 2019, eletto con i voti dei tifosi e di una giuria tecnica. Al momento sarebbe in vantaggio, ma decisiva sarà la finalissima.

"Intanto l'Inter si frega le mani, consapevole di aver ritrovato un gioiello che sembrava perso e si prepara ad una cessione che può fruttare un tesoretto fondamentale. Il Flamengo, come più volte annunciato da tutto il direttivo, sta facendo di tutto per acquistarlo a titolo definitivo, ma dipenderà anche dalla decisione dello stesso calciatore che è tornato a far gol e gola pure in Europa.

https://www.passioneinter.com/analisi/che-fine-ha-fatto-vieira/