Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Gds – Caldara è ottimista: “Credo si debba finire: giochiamo anche tutta l’estate”

Il difensore orobico è tornato all'Atalanta dopo una deludente esperienza al Milan

Cesare Milanti

"Tiene banco la questione legata alla ripresa del campionato; le opinioni in merito, però, non provengono solamente da allenatori e dirigenti: nelle ultime ore, infatti, diversi calciatori stanno dicendo la propria in merito alla ripartenza delle attività sportive. Tra questi vi è Mattia Caldara, difensore dell'Atalanta, che ha detto la sua in un'intervista a La Gazzetta dello Sport.

"RIPRESA DEGLI ALLENAMENTI - Innanzitutto, Caldara mette in chiaro quanta precedenza si debba dare alla salvaguardia della salute: "Sarò banale: la prima cosa è la salute, pensare a chi sta dando la vita per salvare delle vite e ai rischi di contagio, per noi e per chi ci sta vicino. Senza pericoli, sono il primo ad aver voglia di fare il lavoro che mi piace. E che mi manca".

"CHAMPIONS E CAMPIONATO - Poi, l'ex difensore di Juventus e Milan apre ad uno scenario di ripartenza, sia in campo nazionale che internazionale: "La curva del contagio sembra in calo: sarà quando sarà, ma credo che si debba finire e si potrà finire. Anche le coppe, magari con degli spareggi o partite secche, se necessario". Caldara, inoltre, si dice favorevole anche ad un'ipotesi estiva: "Giochiamo anche tutta l’estate: no problem, anzi. Quanto agli ingaggi, è un momento difficile: ognuno deve fare la sua parte".

"NO AI PLAYOFF - Una cosa, comunque, è certa; Caldara dice no all'ipotesi playoff: "Niente playoff e playout: se non si riprende, è giusto considerare la classifica alla 25esima. Se si riprende, si giocano le partite che mancano. E con 13 partite in meno di due mesi qualche valore può variare. Dipenderà tanto dalla preparazione fisica e da come ci si adatterà a giocare tanto e così spesso".

https://www.passioneinter.com/notizie-nerazzurre/inter-news-live/