CorSera – Zhang studia l’Inter per la prossima stagione: possibile un cambio in dirigenza

L’indiscrezione richiama ad una possibilità ventilata nei mesi scorsi

di Lorenzo Della Savia

Una Champions da assicurarsi al più presto, per poi pensare ad altro. All’Inter che sarà, più precisamente. E’ questo il pensiero fisso di Steven Zhang, che in queste settimane – in Cina – ha fissato insieme al padre Jindong quelli che saranno i prossimi passi da compiere in vista già della prossima stagione ma sempre con intenti di medio-lungo raggio, da snocciolare tutti la prossima settimana, nel periodo di permanenza milanese del presidente nerazzurro. Tiene banco la questione panchina, tengono banco le porte girevoli in rosa, ma non è che la situazione in dirigenza sia – al contrario – molto più stabile.

Lo scrive oggi il Corriere della Sera, che preannuncia aria di cambiamenti dalle parti di corso Vittorio Emanuele in vista della prossima stagione. Ombre che piombano a sorpresa sul board nerazzurro, perché se Giuseppe Marotta sembra ormai essere un fedelissimo della proprietà cinese – questione di carisma e di attrattività nei confronti di giocatori ed eventuali nuovi allenatori – a questo punto la lente di ingrandimento non può che cadere su altri dirigenti. Tra questi, potrebbe esserci Piero Ausilio, per il quale nei mesi scorsi era stata ventilata la possibilità – benché mai entrata nel concreto – di un addio in favore di Cristiano Giuntoli dal Napoli. Ipotesi nebulose dei mesi scorsi, rinnovate nebulosamente oggi.

GdS – L’Inter ha già deciso: dirà addio a Spalletti solo per Conte o Allegri

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy