Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER NEWS

Quando Inter e Juventus si sono contese un trofeo: all’Olimpico la quinta finale della storia

Quando Inter e Juventus si sono contese un trofeo: all’Olimpico la quinta finale della storia - immagine 1

Ecco come sono andati i precedenti

Pietro Magnani

Quella tra Inter e Juve è una rivalità estrema e duratura. Da decenni le due squadre si detestano cordialmente e quanto successo con Calciopoli non ha fatto che acuire ulteriormente il divario di mentalità tra club e tifoserie. E il duello, ora che la Juve non è più una corazzata e l'Inter è tornata a lottare per le posizioni di vertice, si è ulteriormente riacceso. In vista della finale di Coppa Italia 2021/2022, il quinto scontro nella storia tra le due squadre con in palio un trofeo in finale secca, ecco un riepilogo di come sono andate le quattro sfide precedenti.

Il primo incontro per una finale tra Inter e Juventus fu la finale di Coppa Italia del 13 settembre 1959, disputatasi a San Siro. Per i nerazzurri però la partita non andrò affatto bene: 4 a 1 per i bianconeri e trofeo sollevato da Bonimperti davanti al pubblico milanese. Dopo soli sei anni ecco l'occasione per vendicarsi: finale di Coppa Italia all'Olimpico. La Grande Inter di Herrera però, spossata anche dalle fatiche europee, non riuscì a perforare la rete avversaria, mentre i bianconeri riuscirono a segnare in avvio di partita e a difendere fino alla fine l'1 a 0.

 

Quando Inter e Juventus si sono contese un trofeo: all’Olimpico la quinta finale della storia- immagine 2

Non ci furono più occasioni per giocarsi una finale contro la Juve fino al 20 agosto 2005. Calciopoli sarebbe scoppiata solo un anno dopo e la Juventus era una corazzata praticamente inaffondabile. Eppure l'Inter di Mancini resse l'urto alla grande e ai supplementari trovò il gol vittoria con Veron, bravo a sfruttare un assist di Adriano. L'ultima sfida disputata è molto più recente: il 22 gennaio 2022 Inter e Juve si sono contese la Supercoppa Italiana a San Siro. Anche in questa occasione ha trionfato l'Inter con un guizzo all'ultimo respiro. Al casuale vantaggio bianconero con McKennie, i nerazzurri hanno risposto con un rigore di Lautaro e la zampata vincente al 120 esimo, a pochissimi secondi dai rigori, di Sanchez.

Il computo complessivo dice quindi 2 a 2, con la Juve vincitrice in Coppa Italia e l'Inter in Supercoppa. La finale di Roma è l'occasione giusta per l'Inter per passare in vantaggio.

tutte le notizie di