Inter-Milan, Ibrahimovic: “Avevo grande voglia, mi mancavano queste situazioni”. Poi spiazza tutti sull’Inter e sullo Scudetto

Inter-Milan, Ibrahimovic: “Avevo grande voglia, mi mancavano queste situazioni”. Poi spiazza tutti sull’Inter e sullo Scudetto

Lo svedese è tornato a disputare un derby di Milano dopo diversi anni

di Lorenzo Della Savia

Era stato sin troppo diplomatico, e – mettiamola così – doveva recuperare. Zlatan Ibrahimovic, ai microfoni di Mediaset, ha risposto con un secco “no” alla domanda se l’Inter sia da Scudetto. Una risposta netta, definitiva, in perfetto stile Ibrahimovic: e questo dopo aver appena parlato del suo saluto alla Curva Nord, la sua ex curva negli anni dell’Inter: “Tutto istinto, tutta emozione, è stato un momento. E’ difficile da spiegare. Non è una cosa che si pensa prima della partita, è stato così, un momento”.

Un residuale sentimentalismo azzerato dalla risposta tranchant sulla lotta Scudetto: l’intervista di Ibrahimovic, in definitiva, potrebbe finire così. In realtà, però, lo svedese è entrato anche nel merito della partita: “Primo tempo perfetto, nell’intervallo ci siamo detti di stare attenti ai successivi 15 minuti. Poi abbiamo preso due gol nei primi 15 minuti e da lì abbiamo perso fiducia in quello che abbiamo fatto nel primo tempo”.

Sul suo derby personale, poi, ha dichiarato: “Avevo grande voglia. E’ da tanti anni che non giocavo in questa atmosfera e mi sono preparato tutta la settimana per questa partita. Avevo grande voglia e fiducia ma è mancato qualcosa per vincere”. L’Inter ringrazia.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Inter-Milan, Conte: “Reazione? Ecco cos’è successo all’intervallo”. Lukaku: “Nella ripresa la vera Inter”. Le PAGELLE del match

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy