Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Lippi: “Conte un comandante. Pentito del rientro in Italia? Io non tornerei”

L'ex ct della Cina parla della lotta scudetto

Davide Ricci

"Dopo la lunga esperienza in Cina come commissario tecnico, Marcello Lippi - campione del Mondo con l'Italia nel 2006 - torna ad affacciarsi sul calcio italiano. Nell'intervista concessa al Corriere della Sera, l'allenatore toscano ha parlato della sfida tra Inter Juventus e del ritorno di Conte in Serie A:

"LOTTA SCUDETTO - "L'Inter non è una sorpresa: è partita con grande determinazione, quella che trasmette il suo comandante Conte, bravissimo a motivare il gruppo. Sta facendo molto bene e tiene testa alla Juve, che per me resta comunque la favorita. Tutti pensavano al Napoli terzo incomodo, ma si è perso per strada".

"CONTE - "Certo, non è solo grinta. Le motivazioni psicologiche per stare addosso ad una avversario come la Juve sono comunque un fattore importante. Ma l'Inter è in alto perché ha organizzazione di gioco e qualità".

"PAROLE A L'EQUIPE - "Conte non offende nessuno e dice quello che pensa. Mi ha colpito piuttosto il fatto che abbia quasi ammesso di essersi pentito del ritorno in Italia. Anche io quando sono tornato dall'estero ho trovato una grande differenza: non succederà, ma se dopo la Cina dovessi tornare sicuramente non sarà l'Italia".

"CHAMPIONS - "Vincere aiuta a vincere. Con tanti impegni non è facile ma presumo che le richieste di Conte per gennaio saranno accontentate. Andare avanti aumenta fiducia, autostima ed entusiasmo. Tutti elementi chiave per vincere".

https://www.passioneinter.com/notizie-nerazzurre/linter-viaggia-con-speedy-lautaro-il-toro-segna-sempre-nella-prima-mezzora-ma-ce-un-dato-sbalorditivo/