Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Lukaku torna a Milano e chiama Lautaro: la Lu-La si prepara per Conte! Gol e record per rilanciare l’Inter

Se la stagione riparte i due attaccanti nerazzurri puntano a essere ancora decisivi e diventare la coppia nerazzurra più prolifica dal 2000

Raffaele Caruso

"Per mesi hanno trascinato a suon di gol l'Inter facendo coppia fissa tutto l'anno in attacco. Ora sono pronti a ritrovarsi a Milano. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, oggi Romelu Lukaku sarà di nuovo in città e avrà modo di "ritrovare" Lautaro Martinez: l'attaccante belga, protagonista ieri pomeriggio di una diretta social con l'Imperatore Adriano, dopo l’isolamento obbligatorio post contagio di Rugani è volato a Bruxelles per stare accanto a mamma Adolphine e al figlio Romeo ma oggi sarà di nuovo a Milano e la Pasqua la passerà anche lui a City Life.

"Il numero 9 nerazzurro dovrà fare altri 14 giorni di lavoro in quarantena e di certo troverà il tempo di salutare l’amico Lautaro: una telefonata o un ciao da un terrazzo all'altro, magari come il Toro ha fatto nei giorni scorsi con Candreva, anche lui inquilino molto speciale nella zona dei nuovi grattacieli di Milano. Poi, dopo le due settimane a casa, chissà se ci si potrà rivedersi nuovamente ad Appiano.

"I due vogliono essere ancora protagonisti, uno a fianco dell'altro. Il feeling tra il 9 e il 10 è stato totale e immediato: sono due attaccanti che si completano, si parlano in spagnolo e italiano, e vederli lontani tra allenamenti e ritiri è stato praticamente impossibile.  Solo lo stop per coronavirus è riuscito a interrompere una stagione da record per entrambi: Lukaku è il debuttante interista in A che ha fatto più gol negli ultimi 70 anni, ha segnato in tutte le competizioni ed è arrivato a 23 reti totali, 4 in meno della sua stagione d’oro con lo United, il 2017-2018, chiusa a 27. Lautaro ha 16 gol. Insieme i due hanno riempito il bottino offensivo dell’Inter: su 74 gol, 39 sono loro, più della metà.

"Numeri che piazzano la Lu-La in una posizione di super lusso nella classifica delle coppie gol del millennio nerazzurro. Dal 2000 a oggi, infatti, pochi hanno segnato più di loro in una sola stagione. Se si considera la Serie A, dopo 25 giornate hanno fatto meglio solamente Vieri e Recoba nel 2002-2003: 31 gol a 28 per Bobo e il Chino, con la Lu-La seconda davanti sempre a Vieri ma in coppia con Kallon, che nel 2001-2002 erano a 27 reti. A fine campionato mancano 13 partite, poi ci sono Europa League e Coppa Italia: insomma, se la stagione riprende lo occasioni saranno tantissime.

"Ecco perché non è impossibile la missione di battere i 40 gol in A segnati da Icardi-Perisic nel 2017-2018. O quella di diventare gli attaccanti nerazzurri più prolifici del millennio: ci sono da superare i 48 gol di Eto’o-Pazzini nel 2010-2011, anno magico del camerunese (37 reti) chiuso al secondo posto e con la Coppa Italia vinta. È l’ultimo trofeo alzato dell’Inter. La missione della Lu-La è anche questa: far rivincere i nerazzurri.

https://www.passioneinter.com/notizie-nerazzurre/inter-news-live/