Pagelle, Inter-Napoli 0-0: Kovacic e Cambiasso centrocampo di lusso. Hernanes spento

di Claudio Colombrita, @interclaudio87

Pagelle Inter Napoli: i voti dei nerazzurri

di Claudio Colombrita HANDANOVIC: 6 – Preciso e attento come sempre, graziato da Inler in occasione del palo. MASSICCIO. ANDREOLLI: 6 – “Scongelato” dopo tanto tempo, gioca con piglio e determinazione ed è provvidenziale su Higuain che sta per concludere a rete. CONCENTRATO. CAMPAGNARO: 5,5 – Passo indietro per Hugo che gioca una partita timida, è distratto in più di un’occasione ed è fortunato visto il risultato. SVAGATO. RANOCCHIA: 6,5 – Bene anche oggi, in decisa ascesa nelle prestazioni, vuole conquistarsi un posto in Nazionale. AVANTI COSI’ NAGATOMO: 6 – Partita double face per il giapponese che è decisamente pericoloso in fase offensiva ma che si distrae spesso in fase difensiva. Spreca clamorosamente sul finale con eccesso di egoismo. DOUBLE FACE. CAMBIASSO: 7 – Lascia spazio a Kovacic per inventare, lui corre per tutti quanti e corre bene anche questa volta. Altra prestazione da gigante. LEADER. HERNANES: 5,5 – Non punge e si accende ad intermittenza, è in calo fisico e finisce in riserva. A RALLENTATORE GUARIN (st): sv KOVACIC: 7 – Finalmente Kovacic! Intraprendente, geniale, da applausi in più di un’occasione, dategli fiducia e conquisterà il mondo. TALENTINO. D’AMBROSIO: 5,5 – Corre tanto ma spesso a vuoto, è meno pericoloso di Nagatomo e non produce pericoli con le sue iniziative e i suoi cross.TIMIDO. ZANETTI (st): sv PALACIO: 6,5 – Manca il gol ma c’è tutto il resto, i suoi movimenti fanno impazzire i napoletani, peccato per la mancanza di lucidità a tu per tu col portiere. INTELLIGENZA ASSOLUTA. ICARDI: 6 – Fisico e possente come in ogni partita, gioca di sponda ma è meno cecchino del solito. Non gli si può chiedere sempre di fare la differenza. NORMALE. KUZMANOVIC (st):sv MAZZARRI: 6 – La sua squadra se la gioca alla pari con il Napoli che è terzo in classifica e vista l’Inter di qualche settimana fa non è poco!!Kovacic sta ripagando la sua fiducia e Andreolli lo soprende positivamente. Partita spettacolare con qualche amnesia difensiva di troppo. SODDISFATTO.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy