Paparesta: “Il fallo di Handanovic era più da ammonizione!”

di

L’episodio del rosso mostrato ad Handanovic dopo appena 5 minuti di partita è quello che certamente più ha fatto discutere dopo il match tra Torino e Inter. Presumibilmente anche Mazzarri non si è presentato ai microfoni proprio perchè infuriato in seguito a quella decisione arbitrale. Molti opinionisti hanno criticato il regolamento, sostenendo che rigore ed espulsione sono due provvedimenti troppo severi per essere applicati contemporaneamente, ma hanno comunque affermato che quella di Cerci era “una chiara occasione da gol”.

Questo invece è stato il giudizio dell’ex arbitro Gianluca Paparesta, intervenuto nel corso della trasmissione “Serie A Live” di Mediaset Premium: è difficile parlare di chiara occasione da rete perchè, al momento dell’impatto, Cerci non è più in grado di recuperare il pallone. Per questo motivo, anche se fischiare il rigore era giusto, il fallo di Handanovic era più da ammonizione che da espulsione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy