Sconcerti: “Lautaro mi ha colpito, è un Ibra tascabile. Lukaku è arrivato, insieme formano una gran coppia”

Sconcerti: “Lautaro mi ha colpito, è un Ibra tascabile. Lukaku è arrivato, insieme formano una gran coppia”

Il giornalista parla del successo nerazzurro sul Sassuolo

di Antonio Siragusano

Tra 70 minuti di grande calcio con quattro reti segnate, e 20 minuti di totale ed inspiegabile black out, nell’intervista ai microfoni di calciomercato.com Mario Sconcerti ha scelto di esaminare il bicchiere mezzo pieno dell‘Inter nella vittoria di ieri a Reggio Emilia sul Sassuolo. Il noto giornalista del Corriere dello Sera, in particolare, si è entusiasmato per la prestazione di Lautaro Martinez, assoluto trascinatore della serata. Senza dimenticare Lukaku, attaccante che secondo l’opinionista sa distribuire il peso della squadra.

INTER E JUVENTUS, PUNTI IN COMUNE – “Una forte identità. Prendi l’Inter: non è una grande squadra, ma ha una grandissima personalità”.

BLACK OUT A REGGIO EMILIA – “Sì, ma in un’ora ha fatto 4 gol. Conte ha sbagliato la sostituzione di Candreva con Lazaro, perché da quella parte il Sassuolo ha avuto via libera. E’ stata sicuramente un’Inter meno decisa di altre volte, ma alla fine ha vinto lo stesso”.

SORPRESE – “Mi ha colpito la prestazione di Lautaro. L’ho definito un Ibrahimovic tascabile. Certo che non si possono paragonare, ma mi pare che Lautaro sia duro e tecnico, proprio come Ibra. Non ha mai paura, cerca di fare sempre la cosa più lineare, che poi è la più difficile da fare. L’Inter ha trovato un grande attaccante. Ha una semplicità di pensiero che fa la differenza, pensa a come si è preparato e ha segnato il primo gol al Sassuolo”.

LUKAKU – “E’ arrivato, finalmente. Ora comincio a capirlo come giocatore. Vale molto per quello che dà agli altri, ai compagni. Non è paragonabile a Icardi, Maurito è più forte. Ma sa distribuire il suo peso sulla squadra. Mi viene da dire che – a dispetto del fisico – sia persino delicato: avere tutta quella massa significa avere a che fare con un fisico complicato da gestire in partita. Però è arrivato, credo che Conte sia felice di questo. E con Lautaro forma una gran bella coppia”.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Le ultime in vista della sfida con il Borussia. Moratti elogia Conte e apre al ritorno di Ibra

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy