Accadde Oggi – 10 Febbraio 1991: Klinsmann “Torero”, il tedesco abbatte il Torino

La rete della pantegana bionda, di pregevole fattura, permette agli uomini di Trapattoni di vincere la gara con i granata

di Pasquale Formisano, @Formigoal
intervista klinsmann

La nuova puntata della rubrica Accadde Oggi è dedicata a Jurgen Klinsmann, la pantegana bionda nerazzurra che con Matthaus e Brehme compose il fantastico trio tedesco dell’Inter di Trapattoni. Il 10 febbraio del 1991 l’Inter del Trap affronta a San Siro il Torino da prima in classifica in coabitazione con la Sampdoria di Mancini e Pagliuca, una outsider dalle tinte tricolori che a fine anno riuscirà a scrivere un pezzo di storia del calcio italiano conquistando quello che tutt’oggi risulta essere l’ultimo scudetto di provincia.


A decidere la sfida con i granata è proprio il biondo centravanti tedesco, già campione del Mondo a Italia 90: un gol di pregevole fattura il suo, una finta di destro che si trasforma in un dribbling sull’ultimo uomo e un sinistro al fulmicotone per l’1-0. Una rete per una vittoria importante, per restare in vetta in un campionato perso con molti rimpianti, in una stagione in cui l’Inter si è consolata comunque con la vittoria della Coppa Uefa, la prima della storia

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy