Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Accadde Oggi – 25 Gennaio 1998: applausi a Empoli, Recoba segna da 40 metri

Terza rete per il Chino nella sua prima stagione in nerazzurro

Pasquale Formisano

45 minuti e 3 gol, tutti bellissimi: lo score del girone di andata della prima stagione nerazzurra di Alvaro Recoba è una cosa da stropicciarsi gli occhi non solo per quel che dicono i numeri ma anche e soprattutto per la bellezza dei gesti tecnici mostrati dal suo mancino.

Nella squadra di Ronaldo e Djorkaeff, con l'esperto Zamorano pronto a dare man forte, Recoba non riesce a trovare spazio a sufficienza, anche se il suo esordio con una doppietta al Brescia è ancora negli occhi di tutti i tifosi nerazzurri. Dopo un periodo di flessione invernale, però, l'Inter di Simoni perde qualche punto in classifica e, a Empoli, è costretta a dover evitare la seconda sconfitta consecutiva, dopo lo scivolone casalingo col Bari di sette giorni prima. Proprio in questo contesto risulta essere bello e pesante il gol del Chino datato 25 gennaio 1998: il numero 20 nerazzurro mette a segno la rete che varrà il pareggio segnando addirittura da 40 metri, sfoderando un sinistro potente e preciso che lascia di stucco Roccati e manda in visibilio gli increduli tifosi interisti giunti in toscana e raccoglie gli applausi anche della tifoseria ospite.

TABELLINO

"Empoli: Roccati, Fusco, Baldini (53’ Bettella), Bianconi, Cribari (86’ Lucenti), Pane, Ficini, Tonetto, Esposito, Cappellini, Bonomi (64’ Florjancic). Allenatore: Spalletti

"Inter: Pagliuca, Bergomi, Sartor, West, J. Zanetti, Moriero (70’ Recoba), Winter, Simeone, Djorkaeff (69’ Milanese), Ronaldo, Branca (56’ Zamorano). Allenatore: Simoni

"Reti: 3’ Esposito, 81’ Recoba

"Arbitro: Pellegrino di Pozzo di Gotto

"