Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Turrini sull’Inter in Champions: “Ormai è fuori. Ma c’è uno spiraglio che può mettere Zidane in difficoltà”

I nerazzurri devono vincere con lo Shakhtar e sperare in una vittoria del Real

Lorenzo Della Savia

"Meno pazzia, più continuità: l'Inter, oggigiorno, è più coerente, o almeno è questo lo spunto che - nell'intervista a Leo Turrini apparsa su calciomercato.com nell'ambito del suo consueto spazio domenicale - l'intervistatore lancia al giornalista sportivo e noto tifoso nerazzurro. Una coerenza, questa, una continuità di risultati che può far ben sperare in vista della gara di mercoledì prossimo contro lo Shakhtar Donetsk, che l'Inter dovrà vincere sperando in una vittoria del Real Madrid per accedere agli ottavi di finale di Champions.

 Antonio Conte, Getty Images

"Turrini, nell'intervista, viene interrogato proprio sul punto: "E' un peccato che la squadra di Conte sia ormai fuori dalla Champions - commenta lui - Biscotto? Tu cosa faresti al posto di spagnoli e tedeschi? Comunque un margine esiguo esiguo c'è ancora, se a San Siro a dieci minuti dalla fine stanno 0-0 chissà Zidane...". Già, chissà. E chissà se l'Inter abbia raggiunto una maturità tale da potersi permettere il lusso di bluffare, o di cercare l'all in sperando che a Madrid decidano di giocarsela senza mezzucci e tabelline.