Biasin: “Lotta scudetto Juve-Inter? E’ da stupido parlarne adesso. Ausilio e Marotta non si faranno fregare”

Biasin: “Lotta scudetto Juve-Inter? E’ da stupido parlarne adesso. Ausilio e Marotta non si faranno fregare”

Le parole del giornalista tifoso dell’Inter sulle ultime di mercato in casa nerazzurra

di Martina Napolano, @OnlyLoveINTER

Fabrizio Biasin, giornalista e noto tifoso dell’Inter, ha parlato a TMW Radio del mercato del club nerazzurro, ma anche della lotta scudetto che potremmo vedere la prossima stagione con l’Inter di Antonio Conte e la Juventus di Maurizio Sarri. Ecco le sue parole:

SCUDETTO – “Lotta scudetto Juve-Inter? Siamo al 20 giugno è sbagliato e sciocco fare previsioni. Sono stupide le griglie di agosto figuriamoci a giugno. La Juve è un universo avanti alle altre squadre. L’inter con Conte non si può accontentare di un piazzamento ma deve fare di più. A me piace anche il Napoli, con Ancelotti al secondo anno può fare bene. Ma se devo scommettere scommetto sempre sulla Juve ancora avanti

MERCATO – “Io credo che l’Inter farà il suo mercato. C’è molta pressione da parte dei tifosi dell’Inter. Ausilio l’anno scorso era impegnato a portare giocatori e a creare plusvalenze per rientrare nel FPF. Adesso che è fuori dal FPF tutti vorrebbero fregare Marotta e Ausilio, ma loro non abboccano. Prendono tempo e devono rendere conto al proprietario. Se prendi Barella adesso a 50 milioni o lo prendi a 40 milioni a luglio, il proprietario è più contento se lo prendi a 40. Tutto dipende anche dal fatto che Barella ha mostrato la sua volontà di venire all’Inter. Per questo si tira un po’ il freno a mano, ma si è creata una situazione d’ansia tra i tifosi. Credo che la società ha le idee molto chiare“.

NOMI – “I nomi sono i soliti: Godin prima o poi viene annunciato. Barella piace, così come Dzeko. Lukaku è un po’ più difficile perché l’Inter deve piazzare Perisic o un altro giocatore. Bisogna ricordare che due anni fa che il Milan ha comprato tanto e si è ritrovatk con una spesa elevata. L’Inter Ha gatto il suo grande acquisto, Conte e adesso lavora al resto“.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 1.000 interisti!

Barella dribla le domande di mercato: “Non faccio io il prezzo, ma le società”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy