CdS – Barella non esclude Kovacic: ma l’Inter pone dei paletti a centrocampo

CdS – Barella non esclude Kovacic: ma l’Inter pone dei paletti a centrocampo

Il centrocampista croato è un obiettivo sempre vivo tra i nerazzurri

di Antonio Siragusano

Come ogni anno, il tormentone Kovacic non passa mai di moda in casa Inter. Evidentemente, la scintilla tra il centrocampista croato ed il club nerazzurro non si è mai spenta dopo l’addio del 2015. Nei giorni scorsi, il calciatore che nell’ultima stagione ha vestito in prestito la maglia del Chelsea, è stato al centro di una chiacchierata tra i dirigenti nerazzurri con quelli del Real Madrid. L’eventuale arrivo di Kovacic potrebbe tra l’altro andare in porto a prescindere dall’arrivo o meno di Nicolò Barella.

Secondo quanto scritto questa mattina dal Corriere dello Sport, infatti, il via libera al suo arrivo verrebbe dato dalla cessione di Radja Nainggolan. Il belga è ufficialmente sul mercato, ma l’Inter non ha comunque intenzione di svenderlo e punta ad incassare almeno 30 milioni di euro. L’uscita del belga aprirebbe così una casella al grande ritorno di Kovacic, ma vista l’importanza ed il forte legame dei due affari l’impressione è che la situazione non si sbloccherà in tempi brevi.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 1.000 interisti!

Mercato – Lazaro, l’Inter fa sul serio: formulata la prima offerta

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy