CdS – Non solo Gabigol, ecco l’altro tesoretto che l’Inter potrebbe investire sul mercato

CdS – Non solo Gabigol, ecco l’altro tesoretto che l’Inter potrebbe investire sul mercato

La dirigenza nerazzurra vuole assecondare le richieste di Antonio Conte

di Antonio Siragusano

Per andare incontro alle esigenze di una rosa più lunga che Antonio Conte ha fatto notare alla società, il club nerazzurro cercherà di muoversi già a partire dalla finestra di gennaio per innalzare ancora di più il livello di competitività tra i propri calciatori. Come più volte ha sottolineato l’amministratore delegato dell’Inter Beppe Marotta, quello di gennaio si distingue per essere un mercato prevalentemente povero, con poche occasioni da poter sfruttare per poter rinforzare la squadra.

I dirigenti nerazzurri comunque cercheranno di fare uno sforzo, sfruttando innanzitutto il tesoretto derivante dalla futura cessione di Gabigol che si aggirerà intorno ai 20 milioni di euro. Il resto, secondo i piani societari, potrebbe arrivare dai ricavi della Champions League in caso di qualificazione agli ottavi. Come sottolineato dal Corriere dello Sport, infatti, la seconda fase diverrebbe fondamentale per il mercato grazie all’aumento dei premi Uefa, ad un ulteriore incasso ai botteghini e ai bonus degli sponsor.


Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – A gennaio assalto a De Paul, a giugno c’è Kulusevski. Monitorato anche Florenzi, infortunio per Bastoni

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy