CdS – Inter-Kovacic, pista ancora aperta: l’arrivo di Barella non chiude le porte al croato

CdS – Inter-Kovacic, pista ancora aperta: l’arrivo di Barella non chiude le porte al croato

Il centrocampista del Chelsea resta un pallino di Ausilio, che potrebbe riportarlo a Milano

di Simone Frizza, @simon29_

Nonostante il prossimo e probabile arrivo di Nicolò Barella, le porte dell’Inter non sono ancora chiuse per Mateo Kovacic. Il centrocampista croato, infatti, rimane un pupillo del ds nerazzurro Piero Ausilio, e potrebbe essere puntato in caso di necessità di un acquisto low-cost per il centrocampo. Anche per lui non è un’operazione facile, ma non è escluso che possa essere messa in piedi.

Secondo quanto scrive l’edizione odierna del Corriere dello Sport, inoltre, all’interno del centrocampo nerazzurro Radja Nainggolan è tutt’altro che sicuro di rimanere, motivo per cui un suo eventuale addio potrebbe aprire le porte proprio all’arrivo di Kovacic.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già quasi 1.000 interisti!

GdS – Inter, nasce la tentazione Eriksen: è il profilo che vuole Conte, tutti i dettagli dell’affare

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy