Damiani chiude all’inserimento di Radu nell’affare Dzeko: “Non andrà alla Roma, ma credo che…”

Damiani chiude all’inserimento di Radu nell’affare Dzeko: “Non andrà alla Roma, ma credo che…”

Il procuratore ha parlato anche del caso Icardi

di Raffaele Digirolamo, @RaffaDigi97

Il portiere Ionut Radu è uno dei talenti più interessanti fra i giovani di proprietà dell’Inter che nella scorsa stagione sono stati mandati in prestito. Con la maglia del Genoa, infatti, l’estremo difensore si è imposto in massima serie, scavalcando il più esperto Federico Marchetti nelle gerarchie del Grifone. 

Intervenuto ai microfoni di TMW Radio, il suo procuratore Oscar Damiani ha parlato della sua possibile cessione, in particolar modo dell’inserimento nella trattativa che potrebbe portare Edin Dzeko in nerazzurro: “E’ cresciuto, ha fatto ottime cose ad Avellino e poi al Genoa, dove si è confermato ad alti livelli. E’ un ragazzo che deve crescere e migliorare. Vedremo cosa succederà il prossimo anno, ne stiamo parlando con l’Inter. Lui nell’operazione del bosniaco? Assolutamente no, non andrà alla Roma ma credo possa fare un altro anno al Genoa”.

Damiani parla anche di Mauro Icardi: “Se fossi un dirigente dell’Inter, cercherei di ricucire, ma se il tecnico vuole lasciarlo andare…”.

Spazio ad un commento sull’operato dell’ex tecnico nerazzurro Roberto Mancini, attualmente alla guida della Nazionale: “Sta lavorando bene, è un grande intenditore, sta tirando fuori il meglio sia dai giovani che dai meno giovani. C’è un programma che il ct sta portando avanti, c’è un bell’ambiente e questo aiuta ad avere buoni risultati”.

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

TMW – A luglio il rinnovo di Lautaro, D’Ambrosio in bilico. Perisic, spunta l’interesse di un club di Premier

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy