De Laurentiis svela i dettagli dell’offerta (rifiutata) per Icardi: “Ma non ho rimpianti: avrebbe chiuso a Llorente e Milik è la stella”

De Laurentiis svela i dettagli dell’offerta (rifiutata) per Icardi: “Ma non ho rimpianti: avrebbe chiuso a Llorente e Milik è la stella”

Il presidente del Napoli comprende la scelta dell’argentino: “Forse ha capito che per rilanciarsi a livello europeo andare in una squadra come il Psg”

di Lorenzo Polimanti, @oldpoli

Il Napoli lo ha corteggiato intensamente, gli ha messo sul tavolo una proposta importante e lo ha aspettato, fino all’ultimo. Ma non è bastato a convincere Mauro Icardi, che nelle ultime della sessione estiva si è imbarcato a Malpensa per volare via da Milano, ma destinazione Parigi. Ed ora che l’attaccante argentino sta muovendo i suoi primi passi nel Paris Saint-Germain, è il momento di far emergere anche qualche retroscena, che proprio da Napoli racconta il presidente azzurro Aurelio De Laurentiis nel corso di un’intervista concessa al Corriere dello Sport: “Per acquistarlo (Icardi, ndr) sono arrivato a offrire all’Inter 60 milioni più bonus, per un totale di 65, mentre a Wanda Nara per il contratto del marito ho proposto un lordo di circa 12 milioni. Icardi non è stupido e forse ha capito che per rilanciarsi a livello europeo doveva andare in una squadra come il Psg, dove potrà primeggiare con più facilità rispetto al Napoli, per lui era la scelta migliore”.

Quando gli viene poi chiesto se ha dei rimpianti per come si è conclusa l’operazione, De Laurentiis sentenzia: “No, non ho mai rimpianti nella mia vita. L’arrivo di Icardi avrebbe impedito l’acquisto di Llorente, del quale sono super convinto come Ancelotti, ma soprattutto avrebbe gettato ombre e malumori in Milik che continuo a considerare la vera grande stella dell’attacco del Napoli”.

<Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già 1586 interisti!

La stampa internazionale celebra Lautaro Martinez: “Inarrestabile, bestiale”. E per Olé è da 10 in pagella

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy