Fiorentina, piani anti Inter e Juve per Chiesa. Ma Pradè lascia qualche dubbio: “Dobbiamo capire le sue intenzioni”

Fiorentina, piani anti Inter e Juve per Chiesa. Ma Pradè lascia qualche dubbio: “Dobbiamo capire le sue intenzioni”

La dirigenza viola prova a blindare il gioiello classe ’97 che non ha ancora sciolto le riserve sul suo futuro

di Lorenzo Polimanti, @oldpoli

Scongiurato l’addio la scorsa estate, il prossimo passo nei piani della Fiorentina è il rinnovo del contratto di Federico Chiesa che, come annunciato più volte dal patron Rocco Commisso, dovrà diventare una bandiera di questa nuova era viola. La volontà del club è quella di adeguare l’accordo con il calciatore avvicinandosi a quelle che sono le cifre che avrebbe potuto guadagnare trasferendosi in uno dei tanti top club che continuano a dargli la caccia. Su tutti, Inter e Juventus pronte ad un nuovo derby d’Italia infuocato per l’estate 2020.

Sulla questione è tornato dunque a fare il punto il Ds del club toscano, Daniele Pradè, che però ha lasciato qualche dubbio sul fronte rinnovo di Chiesa: “Siamo contenti di quello che sta facendo Federico, del rendimento. Siamo sempre stati chiari. Poi ci sarà tempo per parlare di futuro. Io spero che lui voglia diventare una bandiera della Fiorentina. Spero lo voglia anche lui, vedremo se è così o no. Io adesso non posso dire il contrario. Dobbiamo capire le sue intenzioni. È giusto che sia così. Inutile dire sensazioni o cos’altro. Le cose si fanno in due” le sue parole in conferenza stampa.


Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

GdS – La manovra di Conte: Lukaku intoccabile e più italiani in campo. Addio ai personalismi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy