GdS – Conte chiama, Marotta risponde: da Giroud a Kulusevski, tre idee per gennaio

GdS – Conte chiama, Marotta risponde: da Giroud a Kulusevski, tre idee per gennaio

La società ha capito che per puntare in alto servono rinforzi già in inverno

di Simone Frizza, @simon29_

Dopo lo sfogo che Antonio Conte ha fatto nel post-partita del match contro il Borussia Dortmund, la società, pur facendo filtrare di non aver gradito, si è messa all’opera per accontentare, per quanto possibile, le richieste del proprio condottiero. In vista di gennaio, quindi, è già stata stilata una lista di colpi più o meno raggiungibili per rinforzare la rosa dell’Inter. Eccoli qui di seguito, illustrati da La Gazzetta dello Sport.

Darmian – Il nome dell’esterno del Parma rimane monitorato per costi contenuti e duttilità. La pista che porta all’ex United si potrebbe scaldare in caso di cessione di Lazaro, ora più che mai lontana viste le ottime prestazioni offerte di recente dall’austriaco.

Florenzi – Altro esterno di centrocampo presente sul taccuino di Marotta. Viste le recenti scelte di Fonseca, l’italiano sembra aver scalato – verso il basso – le gerarchie e, afferma La Gazzetta, poiché alla Roma serve un centrocampista non è da escludere un possibile scambio con Matias Vecino.

Kulusevski – Per età e ‘futuribilità’, concetto molto caro a Marotta, il nome dello svedese potrebbe diventare presto molto caldo. A gennaio è dura strapparlo al Parma (e all’Atalanta, proprietaria del cartellino) anche in virtù del fatto che diversi club inglesi si sono già fatti avanti. La Dea non aspetta altro che l’asta estiva.

Vidal – L’assoluto preferito di Antonio Conte. Se dipendesse dal tecnico, il Guerriero cileno sarebbe già a Milano, ma il suo nome non convince tutti. In particolare, la società preferirebbe evitare esborsi economici eccessivi per gli ultratrentenni. Vidal, però, resta il prototipo di centrocampista che il tecnico leccese brama dall’estate.

Petagna – Per caratteristiche, il bomber della Spal rappresenterebbe il perfetto vice Lukaku. Al momento, però, il club emiliano non naviga in buone acque e le possibilità che possa privarsi della sua punta di diamante sono ridotte al lumicino. Qualche dialogo, però, era nato già in estate.

Giroud – Quello del francese è probabilmente il nome più caldo in vista di gennaio. In scadenza nel 2020, Giroud avrebbe già fatto sapere di essere disposto e felicissimo di accettare il trasferimento. Nelle prossime settimane Inter e Chelsea potrebbero incontrarsi per provare a definire l’affare.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – La Juve vuole Rakitic a gennaio. Inter-Hellas Verona, le ultime di formazione

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy