Esame San Siro per Berardi, c’è il suo ok all’Inter

Esame San Siro per Berardi, c’è il suo ok all’Inter

Si attenderà però la volontà del futuro allenatore nerazzurro sull’attaccante esterno

di Federico Spagna, @federico_spagna
berardi inter

Domenico Berardi è un pupillo del d.s. Piero Ausilio, per sfoderare l’attacco al Sassuolo, però, è necessario attendere di conoscere il nome del nuovo allenatore dell’Inter per capire se acconsentirà al suo acquisto. L’incontro di domani tra le due squadre sarà un nuovo esame per l’attaccante esterno neroverde da parte dei cinesi che vogliono osservarlo bene prima di fargli vestire la maglia nerazzurra. Se Ausilio avrà il benestare del nuovo tecnico, stando al Corriere dello Sport, entro un mese tornerà alla carica per trovare un accordo col Sassuolo: “Quello del giocatore lo ha già in tasca da qualche settimana, ma essendo Berardi un tifoso dell’Inter fin da bambino, sapeva che questa sarebbe stata la parte più facile”. Accontentare Squinzi sarà difficile, soprattutto perché la valutazione che dà al proprio giocatore è di 40 milioni. Il Club nerazzurro è disposto a sacrificare Caprari che piace ai neroverdi, ma non vuole superare l’esborso complessivo di 30 milioni tra contanti e contropartite tecniche.
Intanto, negli scorsi mesi al Mapei Stadium sono andati osservatori di Bayern Monaco, Chelsea, United e Liverpool. Il Tottenham, però, sembrerebbe il club più interessato.

DA BROZOVIC A PERISIC, TUTTI I POSSIBILI PARTENTI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy