Inter, dai riscatti tesoretto per il mercato. Le ultime su Icardi e Perisic: ballano 110 milioni

Inter, dai riscatti tesoretto per il mercato. Le ultime su Icardi e Perisic: ballano 110 milioni

Diverse situazioni ancora in bilico: da definire anche uno scambio con la Fiorentina

di Giovanni Ragosa, @giovanni_ragosa

La Gazzetta dello Sport, in edicola questa mattina, analizza il mercato dell’Inter, con la società di Viale della Liberazione attenta sia ai riscatti in entrata che alle cessioni per quanto riguarda le trattative in prestito. Stefano Sensi va verso la permanenza, Cristiano Biraghi è ancora in bilico. Le situazioni più spinose riguardano le uscite. A partire da Mauro Icardi e Ivan Perisic, passando anche per Valentino Lazaro: ballano circa 110 milioni.

Se la stagione dovesse prolungarsi oltre il 30 giugno servirebbe una deroga speciale dalla Lega per non mandare all’aria, almeno per il momento, i piani di molte squadre di Serie A per quanto riguarda la situazione prestiti. L’Inter conta nomi eccellenti sul mercato, come Mauro Icardi, Ivan Perisic e Radja Nainggolan. La voce prestiti per i nerazzurri pesa non poco. E con i campionati fermi le possibilità d’incasso sono a rischio.

“L’attaccante argentino può essere riscattato dal Paris Saint-Germain per ben 70 milioni, ma nelle ultime partite ha fatto solo la comparsa. La Juventus c’è ma la palla adesso passa al club parigino che avrà tutto il diritto di riscattare o meno l’attaccante. Senza dimenticare i 25 di Ivan Perisic, i 18 di Joao Mario con la Lokomotiv Mosca e Valentino Lazaro con il Newcastle. Discorso diverso per Radja Nainggolan che dovrebbe però rientrare dal prestito secco con il Cagliari. Non solo situazioni in uscita ma anche in entrata: da monitorare la condizione di Stefano Sensi e lo scambio “alla pari” tra Dalbert e Biraghi.”

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – La Lega Serie A spinge per il rinvio di Euro 2020: si gioca in inverno? Fiorentina, altri tre positivi al COVID-19

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy