Pastorello (Ag. Acerbi): “Inter? Non ne so molto, Francesco potrebbe giocare in qualsiasi squadra”

Pastorello (Ag. Acerbi): “Inter? Non ne so molto, Francesco potrebbe giocare in qualsiasi squadra”

La società nerazzurra stima il difensore biancoceleste

di Giovanni Ragosa, @giovanni_ragosa

Lazio protagonista della lotta scudetto: stagione straordinaria della squadra biancoceleste, che ha trovato in Francesco Acerbi un vero e proprio leader della difesa, tanto da attirare l’attenzione dell’Inter di Antonio Conte. L’ex Milan è tra i protagonisti della rosa di Simone Inzaghi, che vanta la miglior difesa della Serie A e piace alla società di Viale della Liberazione. Di recente Acerbi, durante una diretta sul proprio profilo Instagram, ha aperto alla possibilità di chiudere la carriera alla Lazio, ma voci di mercato lo vogliono nel mirino anche del Chelsea.

Ai microfoni dei colleghi di LaLaziosiamonoi, l’agente del giocatore, Federico Pastorello, ha lasciato intendere come al momento non ci sia nulla di concreto, ma non è escluso l’affondo di qualche top club. Chelsea e Inter? Ho letto, ma non ne so molto. Francesco è un difensore che può giocare in qualsiasi squadra d’Europa”. L’intenzione del club di Lotito e del ds Tare è quella di non cedere Acerbi, legato ai biancocelesti fino al 2023, con un ingaggio di 1,5 milioni a stagione. E’ molto probabile che la Lazio proporrà un rinnovo con adeguamento dello stipendio, che potrebbe arrivare, bonus compresi, a 3 milioni di euro.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Inter, solo cash per Lautaro. Rivoluzione in difesa, tutti i nomi: Skriniar meno incedibile?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy