Marocchi: “Icardi alla Roma? Che vada, l’accoglierebbero a braccia aperte. L’Inter costretta a portarlo in ritiro”

Marocchi: “Icardi alla Roma? Che vada, l’accoglierebbero a braccia aperte. L’Inter costretta a portarlo in ritiro”

L’ex calciatore è intervenuto anche sulla situazione di Barella

di Andrea Ilari

Dopo giorni di intense trattative, l’Inter ha quest’oggi ufficializzato i primi colpi di mercato. Dopo Godin, per il quale si attendeva solamente l’annuncio ufficiale, è arrivata anche la definizione del colpo Lazaro, con Sensi a Milano ad attendere solamente visite mediche e firma sul contratto. Rimangono comunque aperti diversi fronti importanti: dal tormentone Barella, alla situazione legata alla collocazione di Mauro Icardi, ormai quasi definitivamente lontano dall’Inter. Di entrambe le situazioni ha parlato, intervenuto all’interno del programma di Sky Sport ‘Calcio&Mercato‘, Giancarlo Marocchi. Queste le parole dell’ex calciatore:

Barella? Per me sceglie Conte, che per le mezz’ali d’assalto ha un debole. Vedo molte squadre parecchio attive, non vorrei che si riempissero troppo le panchine. Credo siano obbligati a portare Icardi in ritiro, non so cosa possa succedere con Conte, credo voglia cambiare pagina. Icardi dovrebbe farsene una ragione, è meglio per tutti. Che vada a Roma, l’accoglierebbero a braccia aperte“.

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

UFFICIALE – Valentino Lazaro è un nuovo calciatore dell’Inter: il comunicato del club

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy