Mercato – Berardi: “Ho il cuore nerazzurro, a fine stagione si vedrà. La notte di Madrid…”

Mercato – Berardi: “Ho il cuore nerazzurro, a fine stagione si vedrà. La notte di Madrid…”

L’attaccante neroverde apre le porte ad un possibile trasferimento in nerazzurro durante il prossimo mercato estivo

di Raffaele Caruso
intervista carnevali

Quest’oggi sarà l’osservato speciale, con i dirigenti nerazzurri che potranno visionarlo da vicino durante la sfida tra il suo Sassuolo e l’Inter in programma tra qualche ora a San Siro. Stiamo parlando di Domenico Berardi, attaccante classe 1994, obiettivo numero uno nel prossimo mercato nerazzurro.

L’attaccante neroverde ha rilasciato una lunghissima intervista a La Gazzetta dello Sport, in concomitanza proprio con la sfida di quest’oggi a San Siro. Berardi parte proprio da quella fede interista che lo accompagna sin da bambino: “Sono nato con il cuore nerazzurro perché certe cose i genitori le passano ai figli e vinse la fede di papà Luigi e di mio fratello Francesco, non quella di mamma Maria che tifa Juve. Da bambino mi riempì gli occhi Ronaldo il Fenomeno, a 15 anni toccò a Milito: la sera di Madrid presi la mia bandiera e andai con gli amici a festeggiare. Leggo che mi seguono, nel loro progetto ci sono nuovi acquisti e possibilmente italiani. A fine stagione si vedrà”.

Si parla poi del rifiuto alla Juventus: “Il no ai bianconeri, che in realtà per come lo dissi io non fu un no, era un sì al Sassuolo, il sì che a loro fra l’altro non avevo mai detto. Eravamo appena andati in Europa League: volevo giocarla con i compagni con cui me l’ero presa, volevo crescere un altro anno. E poi sì, è vero: a me piace tanto giocare e poco fare quello che mi dicono di fare. La Juve non mi ha costretto a far nulla, ma spingeva molto perché andassi: per me era una specie di imposizione. E quanto avrei giocato? Mi avrebbe fatto bene tanta panchina, così giovane? Confesso, l’esempio di Zaza un po’ ha pesato: ho contato i minuti che Simone aveva giocato lì, e ho tirato il freno”.

FELIPE MELO VOTA SABATINI: “CON LUI GRANDE INTER”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy