GdS – Barcellona e Manchester City su Bastoni: il prezzo lievita ma l’Inter fa resistenza

GdS – Barcellona e Manchester City su Bastoni: il prezzo lievita ma l’Inter fa resistenza

Il difensore classe 1999 in pochi mesi è riuscito a mostrare tutto il suo potenziale valore anche nell’Inter, attirando l’attenzione dei principali top club europei

di Raffaele Caruso

Alessandro Bastoni ci ha messo poco tempo per mostrare il proprio talento all’intera tifoseria dell’Inter: nell’estate del 2017 la dirigenza nerazzurra se lo è assicurato dall’Atalanta con il trasferimento record da 31 milioni di euro. Una cifra fuori dall’ordinario per un difensore appena diciottenne che ha fatto storcere il naso a qualcuno.

Ventinove mesi dopo la storia è cambiata. Bastoni è diventato a tutti gli effetti un titolare della difesa a 3 di Conte, scalzando in più di un’occasione uno come Diego Godin. Prestazioni autorevoli che hanno attirato inevitabilmente l’interesse dei top club europei: Barcellona e Manchester City sono rimasti stregati da Bastoni, il prezzo lievita ma l’Inter non ha alcuna intenzione di privarsi del difensore classe 1999.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE MERCATO – Inter al lavoro per Moses. Vecino in uscita: c’è Ancelotti. Lazaro verso il Newcastle

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy