GdS – Inter, sarà rivoluzione completa! Difesa, centrocampo e attacco: Conte stravolge tutto

GdS – Inter, sarà rivoluzione completa! Difesa, centrocampo e attacco: Conte stravolge tutto

La dirigenza nerazzurra pronta ad accontentare il proprio tecnico

di Raffaele Caruso

Il finale di stagione sarà cruciale per gettare le basi del prossimo campionato. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, Antonio Conte ha parlato apertamente di valutazioni da compiere a fine stagione: si andrà avanti solo se i punti di vista del tecnico e del club, intorno al mercato, saranno gli stessi altrimenti ogni scenario resta aperto.

La sensazione è che la prossima Inter non subirà solo dei ritocchi ma c’è invece l’intenzione di rivoluzione l’organico, in entrata e in uscita. E questo riguarderà ogni reparto. In avanti Conte confermerà Lautaro, ma Conte vuole un innesto di alto livello. Il primo nome sulla lista è quello di Edin Dzeko, tutto dipenderà da quel accadrà tra la Roma e il bosniaco.

La mano pesante servirà soprattutto a centrocampo. Attenzione alla candidatura di N’Golo Kanté che non è più un incedibile per il Chelsea. Con Conte aveva un rapporto molto stretto al Chelsea, l’Inter lo segue. Tonali rimane fortemente nel mirino, in uscita ci sono Borja Valero, Gagliardini e Vecino. Conte a gennaio avrebbe gradito l’arrivo di Kessie, ma il legame con Vidal non si è mai spezzato ed è una trattativa che l’Inter vorrà imbastire solo dopo aver definito,una volta per tutte, l’affare Lautaro.

Per la fascia sinistra in pole c’è sempre Emerson Palmieri, per il quale i discorsi sono già avviati: l’Inter ha in mano il sì dell’esterno, servono 20 milioni per convincere il club inglese. Godin è in uscita. Piace sempre Kumbulla ma Conte ha bisogno immediato di un centrale mancino. Ed ecco perché torna d’attualità una soluzione low cost. Di più, a costo zero, come lo svincolato Vertonghen.

>>>Iscriviti al canale Youtube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

LIVE Calciomercato Inter – Lautaro, cessione ad un passo? Riflessioni su Conte, Allegri il piano B. Marotta punta Zaniolo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy