Mercato – Inter, possibile rivoluzione a centrocampo: in bilico anche Gagliardini

Mercato – Inter, possibile rivoluzione a centrocampo: in bilico anche Gagliardini

Marotta starebbe pensando ad un restyling

di Giovanni Ragosa, @giovanni_ragosa

Il mercato dell’Inter è sempre vivissimo, nonostante l’attesa per capire come e se finirà la stagione a causa dell’emergenza Coronavirus. La società di Viale della Liberazione sta già pensando al prossimo anno e il tecnico Antonio Conte avrebbe chiesto diversi innesti nella zona nevralgica del campo, dove potrebbe avvenire una vera e propria rivoluzione, visti i probabili addii di Borja Valero e Matias Vecino, cui si è aggiunto anche Roberto Gagliardini.

I primi due sono stati a un passo dall’addio. Lo spagnolo è in scadenza a giugno e non verrà rinnovato. La Fiorentina ha tentato di riportarlo in Toscana, ma la sua volontà è quella di chiudere la carriera nel proprio paese, probabilmente al Getafe, visto che il ritorno al Villarreal, con cui a giocato dal 2010 al 2012 collezionando 70 presenze, sembra difficile. L’uruguaiano nonostante il chiarimento con Conte, continua a piacere tantissimo all’Everton di Carlo Ancelotti.

L’ex Atalanta, legato all’Inter fino al 2023, è molto stimato dal tecnico leccese, ma lo spazio a centrocampo è poco e il giocatore non vuole perdere l’opportunità di essere convocato in Nazionale. Per lui c’è il West Ham, con il club inglese che ha tentato di prelevarlo nella scorsa sessione di gennaio. Sullo sfondo anche Milan, con timide informazioni già chiste ma senza offerte concrete. Tre nerazzurri, dunque, in bilico. Beppe Marotta e Piero Ausilio sono al lavoro per il centrocampo che verrà.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Pastorello (ag. Lukaku): “Ecco perché Romelu ha scelto l’Inter. E quel retroscena…”. Segui la diretta eSports di Parma-Inter

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy