Mercato – Joao Mario-Lokomotiv, il riscatto si complica: il motivo. Ritorno all’Inter concreto

Mercato – Joao Mario-Lokomotiv, il riscatto si complica: il motivo. Ritorno all’Inter concreto

Il portoghese convince il club russo, ma il problema è economico

di Giovanni Ragosa, @giovanni_ragosa

Joao Mario è uno dei giocatori con cui l’Inter vuole monetizzare. Il portoghese si è reso ancora una volta protagonista con la Lokomotiv Mosca, con un’altra ottima prestazione da titolare. Ma il riscatto è fortemente in bilico, secondo quanto riportato da calciomercato.com, poiché la squadra moscovita si sta giocando l’accesso alla prossima Champions League con Krasnodar e Rostov e la mancata qualificazione potrebbe condizionare la scelta sul futuro del centrocampista.

Joao Mario è sbarcato in Russia in prestito oneroso con diritto di riscatto fissato a fine stagione per 18 milioni di euro. Il club nerazzurro spera di incassare, perché sarà a bilancio a fine stagione per circa 13 milioni di euro e quindi genererebbe una plusvalenza di quasi 5 milioni a cui aggiungere anche il risparmio dei circa 3 milioni di euro netti all’anno di ingaggio per i prossimi due anni (per un totale di 12 milioni lordi).

Il nodo non è legato alle prestazioni del portoghese, perché società e allenatore stimano moltissimo il classe ’93. Senza la Champions, però, la Lokomotiv sforerebbe il budget per riscattarlo. Ma non solo: dal prossimo anno i club russi potranno tesserare soltanto 8 calciatori stranieri e attualmente il tecnico Semin ne ha a disposizione 11. I margini di trattativa con l’Inter sono pochi e la prospettiva di rivedere il centrocampista portoghese di nuovo ad Appiano Gentile è sempre più concreta.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – II progetto vincente di Zhang! Follie per Castrovilli, il Barcellona non molla Lautaro. I dati sui ricavi di Suning

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy